Elezioni

Ultimi contenuti per il percorso 'Elezioni'

(New York). Il Senato resta ai repubblicani mentre alla Camera la maggioranza ora è democratica. L'urgenza di una svolta era sentita a tutti i livelli e le urne sembrano confermarlo. Trump ora infatti la stessa empasse del suo predecessore e alle prossime elezioni mancano ancora due anni, indispensabili alla presidenza per continuare a realizzare i suoi programmi.

Sì, a noi cittadini e cristiani sta a cuore l’Europa. Per questa ragione non è  mai troppo presto per cominciare a riflettere sugli appuntamenti di domani. A partire dal voto di primavera per il rinnovo del Parlamento europeo, la massima assemblea rappresentativa dei popoli del continente. Un passaggio elettorale che si prospetta come un vallo spazio temporale.

Verso le elezioni europee. Di Maio e Salvini sperano che a primavera se ne andranno i commissari che condannano i nostri conti e arriveranno i «misericordiosi» dei partiti sovranisti e populisti. Ma è un’illusione...

Il voto del 4 marzo  non ha certo risolto la crisi della politica, della sua credibilità, della sua capacità di fare scelte realistiche. Ma in un quadro caratterizzato da difficoltà economiche, dallo sfilacciamento dell’Europa e da una direzione di marcia del governo  tutt’altro che chiara e stabile, spicca l’irrilevanza dei cattolici in politica, nella cultura, ma anche nel sociale.

(Strasburgo) Dopo il Discorso sullo stato dell'Unione, presentato dal presidente Jean-Claude Juncker il 12 settembre all'Europarlamento a Strasburgo, la Commissione rende note oggi una serie di proposte politiche e legislative per dare attuazione ad alcuni dei capitoli affrontati dallo stesso Juncker.