Governo

Ultimi contenuti per il percorso 'Governo'

Nel 1992, quando guadagnò l’uscita dal carcere di San Vittore, il manager dell’Iri-Italstat Mario Alberto Zamorani, uno dei primi inquisiti di Tangentopoli, azzardò una previsione che allora sembrava catastrofica: «Ne arresteranno mille». Col senno di poi, era stato ottimista. La procura di Milano ha aggiornato le statistiche dei processi di «Mani Pulite» per dieci anni, fino al 15 gennaio 2002, perché poi è caduto tutto in prescrizione. Il bilancio finale è di 1.233 condanne per corruzione, concussione, finanziamento illecito dei partiti e relativi falsi in bilancio aziendali.

“Siamo fuori tempo massimo: i dati resi noti oggi dall’Istat, che parlano di un ‘potenziale quadro di crisi’ sono incontrovertibili: se non cambia l’approccio al tema della natalità, l’Italia è destinata al declino”, dichiara Gigi De Palo, presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, commentando il report “Previsioni della popolazione residente e delle famiglie” diffuso oggi.

Il Ministro della Cultura, Dario Franceschini ha visitato Volterra, incontrando a Palazzo dei Priori le Autorità regionali, provinciali e cittadine, tra cui il vescovo Alberto Silvani, e visitando poi la Deposizione del Rosso Fiorentino, in restauro, e l'anfiteatro, già da lui definito in passato come "la scoperta del secolo".

Il ddl, che ora dovrà essere approvato dal Parlamento, contiene i principi e le direttive a cui il governo si dovrà attenere nell'emanare (entro 20 mesi) i decreti legislativi di attuazione. Saranno questi provvedimenti a dare concretezza alla riforma e c'è da sperare che il processo innescato arrivi davvero a compimento, dato che in passato analoghe iniziative si sono arenate lungo il cammino