Governo

Ultimi contenuti per il percorso 'Governo'

Dei 6,2 miliardi di euro stanziati per l’edilizia scolastica dal 2015 al 2018, nel 2017 sono stati spesi soltanto 604 milioni, un decimo. Lo rivela il Centro studi dell’Ance (Associazione nazionale costruttori edili) sostenendo che «tra il 2015 e il 2018 lo Stato ha aumentato le risorse annuali per infrastrutture da 12,4 a 21,5 miliardi di euro, con un aumento in valori reali del 72%. 

«Quando manca una forte volontà di dotare il Paese di infrastrutture adeguate a sostenerne la crescita e la competitività, è la politica stessa a certificare la propria assenza di visione». Così il presidente del Movimento cristiano lavoratori (Mcl), Carlo Costalli, esprime l’allarme della sua organizzazione per il paventato stop alla Torino-Lione e ad altre strategiche grandi opere.

Approvazione al Senato del milleproroghe con l'emendamento sul rinvio dell'obbligo di certificazione vaccinale dei bimbi da 0 a 6 anni, ma sarà legge solo dopo l'inizio dell'anno scolastico in diverse regioni. Preoccupati i medici e i presidi che chiedono di incontrare il ministro Grillo.

La nave della Ong Sos Mediterranée, con il supporto a bordo di Medici senza frontiere, ha lasciato il primo agosto il porto di Marsiglia per recarsi di nuovo nella zona Sar (Search & rescue), ossia le acque internazionali dove avvengono più di frequente i naufragi. A sostegno della sua azione c'è una lettera aperta firmata da oltre 500 personalità di tutta Europa.

Il governo col decreto Milleproroghe rinvia di un anno l'obbligo di presentare i certificati vaccinali per i bambini da zero a sei anni per l'iscrizione all'asilo e a scuola. La Toscana medita di far rivivere la proposta di legge regionale per ripristinare l'obbligatorietà. L'assessore al Diritto alla Salute, Stefania Saccardi, bolla quello dell'esecutivo come «un atto da irresponsabili».