Governo

Ultimi contenuti per il percorso 'Governo'

Il presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte, ha firmato il Dpcm del 14 gennaio 2021 contenente le misure per il contrasto e il contenimento dell’emergenza da Covid-19. Ne ha data notizia poco fa Palazzo Chigi. Il nuovo provvedimento prevede che le disposizioni contenute si applicano dalla data del 16 gennaio 2021, in sostituzione di quelle del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 3 dicembre 2020, e sono efficaci fino al 5 marzo 2021.

“Offrire una prima riflessione, a seguito dell’approvazione di alcuni provvedimenti attuativi della Riforma del Terzo settore, sulle reali e concrete ricadute giuridiche ed economiche sugli enti ecclesiastici”. Questo l’obiettivo indicato da mons. Roberto Malpelo, sottosegretario della Cei e direttore dell’Ufficio per i problemi giuridici, presentando il convegno online “Enti ecclesiastici e Riforma del Terzo Settore”, in programma l’11 dicembre. 

“La manovra finanziaria e il Recovery Fund devono puntare forte sulle famiglie e sulle politiche per la natalità. È la nuova questione sociale. Il suo impatto sulla sostenibilità del welfare e sulla capacità dell’Italia di restare una forza economica importante, in Europa e nel mondo, nei prossimi 20-30 anni, è sotto gli occhi di tutti. E quest’anno, secondo le anticipazioni su vari quotidiani di questi giorni, con interviste al presidente dell’Istat, Gian Carlo Blangiardo, andremo sotto i 60 milioni di abitanti”: così il presidente nazionale del Forum delle associazioni familiari, Gigi De Palo