Matteo Renzi

Ultimi contenuti per il percorso 'Matteo Renzi'

«Siamo a fianco del governo nel cercare di assicurare – unico Paese europeo – accoglienza e sicurezza a chi cerca rifugio da guerre, fame, povertà. E lo facciamo non solamente nei centri di accoglienza ma in ogni situazione di emarginazione e bisogno del Paese». Lo ha detto oggi il presidente nazionale delle Misericordie, Roberto Trucchi commentando la visita del presidente del consiglio Matteo Renzi a Lampedusa.

Nel mezzo del dibattito ancora molto acceso sul disegno di legge sulle unioni civili, approvato al Senato e in attesa di passare alla Camera, è arrivata la notizia del «figlio di Vendola». Così almeno l’hanno presentata molti giornali. In realtà, quella creatura venuta alla luce in California, a cui diamo un incondizionato benvenuto augurandogli ogni bene, è figlia di almeno tre persone, ma non certo del leader di Sinistra ecologia e libertà.

Nel linguaggio tecnico, si parla di una «manovra finanziaria» che ha un ammontare complessivo di 26,5 miliardi di euro. Tale somma potrà salire a 30 miliardi se l'Unione europea concederà un’ulteriore «flessibilità» dello 0,2% del Pil per la cosiddetta «clausola migranti». Previsti tagli alle tasse - via Imu-Tasi - sgravi per le imprese, fondi per la lotta contro la povertà e per la Terra dei fuochi. Una voce sul «Dopodinoi». Il canone Rai scenderà da 113,5 a 100 euro e si pagherà in bolletta.

L’addio al «bicameralismo perfetto» o «paritario» rappresenta il vero stacco rispetto alle scelte dei Costituenti. Il tutto in nome di una governabilità accelerata richiesta dai tempi. Non meno significative le altre modifiche, a partire dalle modalità di elezione e dal referendum propositivo. La Riforma costituzionale passerà al vaglio del referendum popolare confermativo previsto per l’autunno del 2016