Sergio Mattarella

Ultimi contenuti per il percorso 'Sergio Mattarella'

“I suoi costanti appelli ad abbracciare il dialogo e a rifuggire dalla ‘cultura dello scarto’ suggeriscono il cammino per affrontare le emergenze globali e perseguire uno sviluppo autenticamente integrale. Auspico vivamente che tale prospettiva possa essere prontamente accolta”. Lo ha scritto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in un messaggio al Santo Padre.

«La conoscenza aiuta la responsabilità e costituisce un forte antidoto a paure irrazionali e immotivate che inducono a comportamenti senza ragione e senza beneficio, come avviene talvolta anche in questi giorni». Lo ha dichiarato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo discorso all’incontro per il 30° anniversario della Fondazione Telethon, in occasione della Giornata mondiale delle Malattie rare, che ricorre domani. 

«Ai giovani si parla anche attraverso gli esempi e la coerenza dei comportamenti. E parlare ai giovani, coinvolgerli, renderli responsabili è lungimiranza». Lo ha affermato questa mattina il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, chiudendo la cerimonia di inaugurazione di «Padova Capitale europea del volontariato 2020» dal titolo «Ricuciamo insieme l’Italia»

Impegniamoci, media, rappresentanze sociali, istituzioni culturali, tutti quelli attori che il presidente ha puntualmente e giustamente indicato, rifiutiamo di dare credito e di prendere in considerazione proposte che non abbiano un respiro almeno a cinque anni. Partendo dal nostro piccolo. E, perché no, dal mondo cattolico italiano, che Papa Francesco pungola ad assumere un ruolo creativo. Così da ritrovare la misura delle cose, primo principio di una cittadinanza piena

«Il significato del Sermig non è soltanto quello di aver trasformato, come sovente abbiamo detto in tanti, un luogo di guerra in un luogo di pace, ma è molto di più. Perché arsenale è un nome che evoca lavoro che si spiega per uno scopo, e qui si lavora per la pace». È il tributo offerto dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel suo intervento all'Arsenale della pace di Torino in occasione della visita al Sermig (Servizio missionari giovani) nel 55° anniversario della fondazione.

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, intervenendo all'iniziativa promossa da Istat, Comitato italiano paralimpico e Inail, in occasione della Giornata internazionale delle persone con disabilità, ha chiesto di mettere le persone con disabilità in grado di offrire il loro prezioso contributo e ha ammonito: «un paese con morti su lavoro e disabili da lavoro non ha raggiunto un livello di civiltà adeguato».