Sergio Mattarella

Ultimi contenuti per il percorso 'Sergio Mattarella'

«La nostra semplice vita di sorelle testimonia che stare insieme è impegnativo e talvolta faticoso, ma possibile e costruttivo. Solo la paziente arte dell'accoglienza reciproca può mantenerci umani e realizzarci come persone». È quanto si legge in una lettera aperta, a firma di 62 monasteri di clarisse e carmelitane scalze italiane, indirizzata al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, e al presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e inviata per conoscenza a Papa Francesco. 

«Vivere insieme, serenamente, fa vivere meglio tutti quanti, fa apprezzare la natura nel momento in cui i mutamenti climatici mettono a rischio molte cose nel mondo; fa vivere meglio nelle relazioni umane in cui le contrapposizioni creano non soltanto grettezza di mentalità, ma anche danni sotto ogni profilo, da quelli personali, spirituali, a quelli economici». Lo ha affermato il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ricevendo al Quirinale il presidente della Federazione italiana dello scautismo, Matteo Spanò, e una delegazione della Federazione.

Alla presenza del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Filomena Albano, mercoledì 19 giugno, nella Sala della Regina di Montecitorio, ha presentato i sette «cantieri aperti» sui quali richiamare l'attenzione come ambiti prioritari di intervento per le istituzioni e il mondo degli adulti in generale a tutela dei minori che vivono nel nostro Paese.

In un'interbvista ai media vaticani il presidente Mattarella ha parlato dei rapporti tra Chiesa e Stato e del futuro dell' Ue che non è un «comitato di interessi economici» ma «comunità di valori». Serve «maggior collaborazione, uguaglianza di condizioni, crescita economica».