Povertà

Ultimi contenuti per il percorso 'Povertà'

Nel 2018, si stimano in Italia oltre 1,8 milioni di famiglie in povertà assoluta (con un'incidenza pari al 7%), per un totale di 5 milioni di individui (incidenza pari all'8,4%). Non si rilevano variazioni significative rispetto al 2017 nonostante il quadro di diminuzione della spesa complessiva delle famiglie in termini reali. È quanto emerge dal report su «Le statistiche sulla povertà» per l'anno 2018 diffuso oggi dall'Istat.

Il mondo amazzonico chiede alla Chiesa di essere sua alleata, affinché la vita piena che Gesù è venuto a portare nel mondo possa raggiungere tutti, specialmente i poveri. Così in sintesi l'Instrumentum laboris reso noto oggi per il prossimo Sinodo dei vescovi per l'Amazzonia sul tema: «Amazzonia, nuovi cammini per la Chiesa e per un'ecologia integrale» (testo integrale ).

Pubblicato oggi il Messaggio di Francesco per la III Giornata mondiale dei poveri (testo integrale), che quest'anno si celebra il 17 novembre. I poveri – scrive il papa - sono trattati da rifiuti ma a loro appartiene il Regno di Dio e in loro è un potere salvifico. Ai cristiani il compito di seminare tra loro speranza e fiducia. E cita Primo Mazzolari: «Il povero è una protesta continua contro le nostre ingiustizie; il povero è una polveriera. Se le dai fuoco, il mondo salta».

Il testo integrale del Messaggio di Francesco per la III Giornata Mondiale dei Poveri che si celebra la XXXIII Domenica del Tempo Ordinario – quest’anno il 17 novembre 2019 – sul tema La speranza dei poveri non sarà mai delusa.

In vent'anni i centri di ascolto della Caritas sono raddoppiati: sono oggi 3.364 in Italia, tra diocesani, zonali e parrocchiali. Nel 2018 hanno realizzato 208.391 interventi di ascolto, orientamento, consulenza ed erogato 1.017.960 di beni e servizi materiali (viveri, vestiario, prodotti per l'igiene personale, buoni pasto, ecc.), oltre a 176.685 interventi di accoglienza residenziale.

La Conferenza episcopale della Repubblica Dominicana (Ced), in quanto facente parte del Consiglio interreligioso per la sicurezza alimentare e nutrizionale (Cisan), ha firmato un accordo di collaborazione con il Programma alimentare mondiale (Pam), con l'obiettivo di sviluppare azioni che promuovano la sicurezza alimentare e il nutrimento nella Repubblica Dominicana, al fine di contribuire al raggiungimento del secondo obiettivo di sviluppo sostenibile, cioè «Fame zero».

Sono stati approvati 69 progetti, per i quali saranno stanziati 12.479.477 euro così suddivisi: 5.487.581 euro per 27 progetti in Africa, 3.516.030 euro per 23 progetti in America Latina; 3.457.866 euro per 18 progetti in Asia; 18.000 euro per un progetto nell'Europa dell'Est. Questi i dati relativi alla riunione del Comitato per gli interventi caritativi a favore del terzo mondo della Cei, che si è svolta venerdì 24 e sabato 25 maggio, a Roma, e resi noti oggi.

In occasione del suo trentennale, Banco Alimentare scende per la prima volta in piazza con i suoi volontari per raccogliere fondi a sostegno delle persone più bisognose che vivono nel nostro Paese. «La fame non va in vacanza» è il nome dell'iniziativa che si svolgerà sabato 1° e domenica 2 giugno in oltre 50 piazze in tutta Italia.

Per 690 milioni di minori, quasi 1 su 3 al mondo, l'infanzia è un diritto negato. Lo denuncia il nuovo rapporto di Save the Children sulle condizioni dei bambini, diffuso alla vigilia della Giornata internazionale dei bambini, che si celebra il 1 giugno. La Repubblica Centrafricana è il Paese al mondo dove le condizioni di vita per i bambini sono le peggiori.