Povertà

Ultimi contenuti per il percorso 'Povertà'

Sul Reddito di cittadinanza “stiamo lavorando ad un pacchetto di proposte su cui siamo disponibili a dialogare con il governo. Sarà pronto nelle prossime settimane”. A parlare in una lunga intervista al Sir è Nunzia De Capite, sociologa dell’ufficio politiche sociali di Caritas italiana, facendo il punto sulla situazione della povertà in Italia e sul futuro del dibattuto Reddito di cittadinanza (RdC). 

“In ciascun Stato membro, oltre sette intervistati su dieci hanno dichiarato di esser preoccupati del crescente costo della vita”. È la prima indicazione che emerge da un nuovo Eurobarometro commissionato dal Parlamento europeo e diffuso oggi. I dati più alti risultano in Grecia (100%), Cipro (99%), Italia e Portogallo (entrambi con una percentuale pari al 98%). 

Un anno al servizio di chi ha più bisogno. E' l'opportunità che offre la Caritas Diocesana di Firenze ai giovani tra i 18 e i 28 anni che vogliono prendere parte al Servizio Civile Universale 2023: sono 5 i progetti proposti, per 38 posti, in mense, centri accoglienza, mense cittadine, centri diurni e di ascolto gestiti dalla Fondazione Caritas Solidarietà di Firenze. 

Dare un tetto a chi è stato sfrattato e rischia di trovarsi in mezzo alla strada con la propria famiglia. È questo l’obiettivo della nuova Casa di accoglienza Caritas «Suor Eleonora» di San Giovanni Valdarno. La struttura che potrà ospitare fino a 7 nuclei familiari per complessive 24 persone sarà inaugurata questa domenica, 18 dicembre, alle 16 alla presenza del vescovo di Fiesole Stefano Manetti, del sindaco Valentina Vadi e della madre provinciale delle suore Stimatine suor Tiziana Ghioni, che hanno dato in comodato d’uso la struttura.

Donne con meno di 40 anni e con un figlio. Sono loro ad aver pagato di più la crisi economica legata al Covid: in tre anni hanno perso il 35% del loro reddito. È quanto emerge dalla prima indagine elaborata dall’Osservatorio nazionale Acli dei redditi e delle famiglie, nato a giugno 2022 dalla collaborazione tra l’Area Famiglia delle Acli nazionali, il Caf Acli e l’Iref.