Protezione civile

Ultimi contenuti per il percorso 'Protezione civile'

“È fin troppo facile dire ‘apriamo tutto’. Ma i buoni propositi vanno tradotti nella realtà, nella realtà del nostro Paese, tenendo conto di tutte le nostre potenzialità, ma anche dei limiti attuali che ben conosciamo”. Ha sottolineato stamani il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in un lungo post su Facebook

Parchi e giardini pubblici chiusi, proibizione di praticare attività ludica o ricreativa all’aperto salvo attività motoria praticata individualmente e in prossimità della propria abitazione, divieto di spostarsi nei fine settimana verso abitazioni diverse da quella principale. Sono alcune delle nuove restrizioni in vigore da oggi e fino al 25 marzo in tutta Italia per contrastare e contenere il diffondersi del contagio da coronavirus Covid-19. 

Oggi sono in tutto 106 i nuovi tamponi risultati positivi al test per il Coronavirus eseguiti nei tre laboratori di virologia e microbiologia delle tre aziende ospedaliero universitarie della Toscana: 175 nel laboratorio di Careggi, 222 nel laboratorio di Pisa, 73 nel laboratorio di Siena. Il forte aumento è riferito in particolare al laboratorio di Pisa, in quanto nei dati trasmessi ieri molti test in quel laboratorio risultavano ancora in corso.

Ecco l’ordinanza annunciata stamani dal presidente Enrico Rossi per chi arriva (o negli ultimi quattordici giorni è arrivato) dalla Lombardia e dalle altre quattordici province dichiarate zona rossa, ovvero Modena, Parma, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini, Pesaro, Urbino, Alessandria, Asti, Novara, Verbano-Cusio-Ossola, Vercelli, Padova, Treviso e Venezia.