Protezione civile

Ultimi contenuti per il percorso 'Protezione civile'

Un incendio è partito nella notte nel territorio di Massa e Cozzile (Pistoia). Sul posto per spegnere le fiamme operano due elicotteri della Regione Toscana, operai dell'Unione dei Comuni dell'Appennino pistoiese, squadre di volontariato della Vab e della Croce Rossa. Il servizio antincendi boschivo della Regione sta valutando se inviare a breve ulteriori squadre.

Il presidente della Toscana, Enrico Rossi, ha fatto il punto dopo un sopralluogo aereo sul grave incendio sui Monti Pisani che dalle 22 di lunedì 24 settembre ha distrutto boschi, oliveti, case. Gia aperta la possibilità di chiedere rimborsi per i danni subiti. Grande attenzione al territorio per evitare ulteriori danni ambientali.

337 famiglie le famiglie sfollate per un totale di circa 560 persone che risiedono in una decina di palazzine che si trovano sotto la parte del ponte non crollata. In corso i lavori per liberare dalle macerie l'area dei soccorsi. Luigi D’Angelo, direttore operativo per il coordinamento delle emergenze del Dipartimento della Protezione civile fa il punto sui soccorsi.

Sul fronte della protezione civile la prefettura di Firenze svolgerà un ruolo di cabina di regia e di supporto alle altre prefetture «per garantire chiarezza e indicazioni operative così da assicurare un'azione sempre migliore da parte dei prefetti». Lo spiega il prefetto di Firenze Laura Lega che ieri sera a palazzo Medici Riccardi ha incontrato tutti i prefetti toscani.