Religioni

Ultimi contenuti per il percorso 'Religioni'

Il simposio promosso dall’associazione Rondine Cittadella della Pace, giunto alla seconda edizione, e che verrà presentato venerdì 12 luglio ad Arezzo. Insieme a relatori quali l’ambasciatore Sandro De Bernandin, il fondatore di Unimed (università mediterranee) Franco Rizzi, al presidente di «Rondine» Franco Vaccari, interverranno anche diversi studenti provenienti da Egitto, Libia e Tunisia che hanno preso parte alla prima fase del progetto stesso portando la loro visione e le testimonianze dirette della situazione dei loro Paesi di provenienza

«Ho sentito questa mattina che delle moschee sono state attaccate dopo l’uccisione del soldato di ieri sera. Il modo in cui i media hanno raccontato il terribile omicidio ha scatenato una rabbia e un antagonismo che non sempre sono appropriati in queste circostanze». A parlare è Jon Dal Din, diacono nella parrocchia di st. Vincent de Paul, nell’arcidiocesi di Southwark, dove si trova il quartiere londinese di Woolwich, teatro dell’attacco.

«Nessuna pace duratura è possibile senza il pieno riconoscimento della dignità umana da cui ogni libertà, compresa la libertà religiosa, deriva». Lo scrivono i leader religiosi d'Europa riuniti nel Consiglio europeo delle religioni per la pace (Ecrl) nella «Dichiarazione di Vienna» che è stata diffusa oggi al termine di un incontro che si è svolto il 7 e 8 maggio nella capitale austriaca

Nasce a Vienna, per iniziativa del Regno dell’Arabia Saudita, della Repubblica dell’Austria e del Regno di Spagna il “Centro internazionale per il dialogo interreligioso e interculturale re Abdullah Bin Abdulaziz”. La Santa Sede ha accolto l’invito ad aderire nella qualità di “osservatore fondatore”, e una sua qualificata delegazione sarà presente alla cerimonia di inaugurazione.