Ebrei

Ultimi contenuti per il percorso 'Ebrei'

“Essere seminatori di speranza”, in un tempo fortemente segnato dalla pandemia, perché “ogni crisi è una buona occasione, un tempo favorevole da non sprecare”. “A nulla serve l’illusione di poter riprendere in fretta le consuetudini amate, di fare in modo che tutto ‘sia come prima’”. Questo il “messaggio” che quest’anno vuole assumere la Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra cattolici ed ebrei che si celebrerà il 17 gennaio ed avrà per titolo: “Realizzerò la mia buona promessa” (Ger 29, 10). 

Domani, giovedì 11 marzo 2021, alle ore 16,30, in occasione della XXXII Giornata per l'Ebraismo, si terrà on-line la lectio magistralis del Rabbino di Siena, Crescenzo Piattelli su "Il libro del Qohelet dalle cinque Maghillot". All'iniziativa, che è promossa dall'ufficio per l'Ecumenismo e il dialogo interreligioso dell'Arcidiocesi di Siena – Colle Val D'Elsa-Montalcino, interviene Madre Roberta Lanfredini, badessa vallombrosana.

“Abbiamo capito meglio che non saranno i muri a salvarci, ma il remare insieme – come ha detto Papa Francesco – nella stessa barca che affronta questa tempesta. Da soli non ce la facciamo”. È quanto scrive mons. Ambrogio Spreafico, vescovo di Frosinone-Veroli-Ferentino e presidente della Commissione episcopale per l’ecumenismo e il dialogo della Cei, nell’introduzione al Sussidio per la XXXII Giornata per l’approfondimento e lo sviluppo del dialogo tra cattolici ed ebrei che si celebra domani 17 gennaio.