Ricerca

Ultimi contenuti per il percorso 'Ricerca'

Durante la prima ondata pandemica da Covid-19, i tassi di mortalità hanno avuto andamenti molto diversi tra le varie regioni italiane: la mobilità, i tassi di positività, la disponibilità di assistenza primaria e le dimensioni di potenziali hub di contagio nelle scuole, nei posti di lavoro e negli ospedali sono tra i più forti predittori statistici di tali andamenti.

Parte oggi la campagna di crowdfunding per la realizzazione di “Ti faccio a fiori. Un vaso oggi per fiorire insieme domani”, il progetto realizzato da cinque studenti di quarta e quinta superiore, vincitore del ‘Campus della Sostenibilità, summer edition 2020” promosso da Fondazione CR Firenze per sviluppare le competenze imprenditoriali e al contempo valorizzare i beni comuni. 

Paola Romagnani, ordinario di Nefrologia dell’Università di Firenze e responsabile dell'Unità Operativa Complessa di Nefrologia e Dialisi dell'Azienda ospedaliero-universitaria Meyer, ha vinto – unica ricercatrice italiana nel campo delle Scienze della vita - un Advanced Grant dell’European Research  Council  (ERC), dopo aver ottenuto, negli anni precedenti, uno starting e poi un consolidator grant.

Otto ricercatori in azienda di cui sette con Dottorato Industriale grazie al progetto di Fondazione CR Firenze insieme a Fondazione per la Ricerca e l’Innovazione e a Confindustria FirenzeIl valore stimato dei progetti, in termini di investimenti da parte delle aziende, è di quasi 2,6 mln di euro

Questa volta una Marie Curie. Giada Lettieri, 29 anni, ricercatrice in Neuroscienze della Scuola IMT Alti Studi Lucca ha vinto una delle prestigiose borse di ricerca individuali intitolate a Marie-Sklodowska Curie, la prima donna due volte Premio Nobel. L’Individual Fellowship della durata di 24 mesi la porterà in Belgio, all’Università Catholique de Louvain, con un assegno complessivo di 166mila euro che, nei due anni, servirà a coprirne stipendio e spese di ricerca.