Ricerca

Ultimi contenuti per il percorso 'Ricerca'

Inutile farsi domande scomode, perciò avanti con il politicamente corretto: perché non consentire anche in Italia un compenso in denaro alle donne disposte a farsi prelevare gli ovuli? Che sarà mai un’operazione? E i bombardamenti ormonali? L’insofferenza di certa stampa per gli interrogativi che lambiscono la dimensione etica.

Ottanta ricercatori da 11 nazioni, 1.500 pazienti coinvolti e un finanziamento pubblico-privato di 49 milioni, stanziati dall'Imi (Innovative Medicines Initiative), la partnership pubblico-privato promossa dalla Direzione Generale «Ricerca» della Commissione europea in collaborazione con la Federazione europea delle associazioni e delle industrie farmaceutiche (Efpia): sono i numeri del progetto Sprintt (Sarcopenia and Physical fRailty IN older people: multi-componenT Treatment strategies), coordinato da Roberto Bernabei dell'Università Cattolica di Roma e da Susanna Del Signore (Sanofi R&D).