Roma

Ultimi contenuti per il percorso 'Roma'

300 relatori provenienti da tutto il mondo, oltre 1000 i partecipanti previsti, 20 le sessioni di lavoro che toccheranno dai temi economici a quelli della comunicazione, dalla bioetica alla teologia, fino alla psicologia e alla finanza, una tavola rotonda che raggrupperà oltre 50 rettori giunti da tutti i cinque continenti, e infine l’udienza con Papa Francesco.

L’avanzata del Movimento grillino è certamente il dato più significativo di questa tornata amministrativa che sancisce la nascita di un Terzo Polo che certamente vorrà giocare le sue carte nei futuri appuntamenti elettorali, a partire dalla battaglia referendaria che in autunno vedrà gli elettori italiani chiamati ad esprimersi sulla riforma costituzionale dalla quale può dipendere la nascita della Terza Repubblica

Per i «venerdì del Giubileo» Papa Francesco ieri pomeriggio ha fatto una visita a sorpresa alla Comunità romana «Monte Tabor» che ospita otto sacerdoti di ogni età, provenienti da diocesi differenti e sofferenti di diverse forme di disagio. Il commento del diacono Luparia.

Nel quarto discorso rivolto alla sua diocesi nella basilica di San Giovanni in Laterano, Papa Francesco chiede di «uscire dalle dichiarazioni di principio per addentrarci nel cuore palpitante dei quartieri romani». No alla «logica separatista» e alla «pastorale dei ghetti», sì alla Chiesa Madre capace di «assumere la logica della compassione», senza giudicare e condannare.

Con i dati aggiornati a oggi, il numero dei pellegrini giunti a Roma per le varie occasioni giubilari e con la visita alle quattro basiliche – oltre la Porta Santa del Santuario del Divino amore – è di 9.100.935. Già 20 mila iscritti al Giubileo dei malati che inizia domani. Ma domenica se ne attendono 50 mila.

Si conclude oggi pomeriggio a Roma con una concelebrazione in Santa Maria maggiore un singolare incontro per sacerdoti promosso da Incontro Matrimoniale, l’Associazione Apostolato per la famiglia: oltre 50 preti provenienti da tutte le diocesi italiane, accompagnati da una coppia di sposi, hanno vissuto tre giorni di riflessione «per vivere la vocazione in modo nuovo».

Milano, Napoli, Roma e Torino: quattro delle sette principali città italiane. Se è chiaro che non si tratta di elezioni politiche, ma di amministrative il cui esito non può essere che legato a situazioni e problematiche legate ai territori, di certo il test elettorale del 5 e 19 giugno darà una serie di interessanti indicazioni. Sarebbe un errore sottovalutarle.

Nella serata organizzata ieri da Aiuto alla Chiesa che soffre e dedicata alla preghiera e alla memoria dei cristiani perseguitati, la Fontana di Trevi si imporpora. Da un piccolo palco, molte grandi testimonianze di fede e di coraggio mentre sulle pareti monumentali scorrono le immagini terribili dei corpi martoriati, delle macerie delle devastazioni.