Sanità

Ultimi contenuti per il percorso 'Sanità'

La Regione Toscana ha emanato le «Linee di indirizzo per la risposta alle emergenze sanitarie intraospedaliere», con l'obiettivo di definire un modello di risposta a tutti gli eventi critici di natura sanitaria che possono verificarsi all'interno degli ospedali e offrire alle aziende e agli operatori strumenti concreti e sicuri per la risposta a queste emergenze.

«In Italia, la popolazione a rischio di povertà o esclusione sociale è pari al 28,9% (circa 17 milioni e 407 mila individui), in diminuzione rispetto al 30% toccato nell'anno precedente». È uno dei dati contenuti nel «Rapporto SDGs 2019. Informazioni statistiche per l'Agenda 2030 in Italia» diffuso oggi dall'Istat.

«La donazione degli organi risponde a una necessità sociale perché, nonostante lo sviluppo di molte cure mediche, il fabbisogno di organi rimane ancora grande». Lo ha detto stamani Papa Francesco ai volontari dell’Associazione italiana per la donazione di organi, tessuti e cellule (Aido), ricevuti in udienza nel Palazzo apostolico vaticano.

Nella città di Beira, una delle più colpite in Mozambico a seguito del ciclone Idai, il posto medico avanzato di secondo livello installato in prossimità dell'ospedale locale, gravemente danneggiato dal ciclone, in tre giorni di operatività ha fornito assistenza a circa 160 pazienti, provenienti non solo dalle zone limitrofe, ma anche da distretti più distanti.

«Nel nostro tempo, dove le tante comodità e gli sviluppi tecnologici e sociali si pagano con un impatto sempre più invasivo sulle dinamiche naturali del corpo umano, diventa urgente attuare un serio programma di educazione alla salute e a stili di vita rispettosi dell'organismo, così che il progresso non vada a scapito della persona». Lo scrive il Papa, che ricevendo oggi in udienza, nella Sala dei Papi, la Federazione italiana medici pediatrici, ha consegnato il testo scritto e ha parlato a braccio.