Sanità

Ultimi contenuti per il percorso 'Sanità'

La causa è il sommarsi dei blocchi ai vaccini Crucell e Novartis. Il problema, che riguarda tutte le regioni, è stato affrontato nel corso della riunione del Coordinamento interregionale prevenzione che si è tenuta a Roma tra i tecnici delle Regioni e quelli del Ministero

In Toscana i funghi hanno già fatto purtroppo tre vittime, ieri a Cascina. E sono già più di 100 i casi di intossicazione dall’inizio della stagione. Dall’assessorato al diritto alla salute giunge quindi un invito a farli controllare sempre dai Centri micologici presenti in tutte le aziende sanitarie

In Toscana sarebbero dovute arrivare circa 100.000 dosi del vaccino della Crucell. In realtà, queste dosi non sono mai arrivate, perché ritirate dalla ditta stessa prima della distribuzione: un ritiro cautelativo, come è stato precisato anche dal Ministero, fatto a scopo precauzionale

I toscani spendono 40 milioni l'anno per l'acquisto di farmaci di marca. Ma da settembre i medici di base avranno l'obbligo di scrivere sulla ricetta solo il principio attivo. Spetterà poi al farmacista chiedere se si vuole acquistare il farmaco famoso oppure il generico.

Per l'assistenza medica di base cambia tutto in Toscana. Nascono le «Associazioni funzionali territoriali», aperte 24 ore al giorno e che comprendono, oltre al medico di base, anche la guardia medica, gli specialisti e gli infermieri. La riforma è frutto di un accordo tra la Regione e le associazioni di categoria.