Sanità

Ultimi contenuti per il percorso 'Sanità'

Il Codice Rosa è volato dalla Toscana fino ad Haiti e Santo Domingo. Nei giorni scorsi, nell’ambito del progetto di cooperazione internazionale «Alla ricerca di un lavoro dignitoso. Diritti, lavoro e migrazione tra Repubblica Dominicana e Haiti», la dottoressa Vittoria Doretti, responsabile per la Asl 9 del Centro di coordinamento vittime di violenza e referente regionale del Codice Rosa, ha partecipato a una missione nell’area di frontiera tra Repubblica Dominicana e Haiti, per far conoscere alle autorità dominicane il sistema di protezione delle fasce vulnerabili e realizzare attività specifiche di formazione sulla prevenzione e gestione di abusi.

Nessun licenziamento in sanità. Il piano di riorganizzazione del servizio sanitario toscano varato con la delibera di fine anno, e ora in fase di avvio, non prevede licenziamenti. L’ha assicurato l’assessore al diritto alla salute Luigi Marroni rispondendo stamani al vicepresidente della quarta commissione sanità Stefano Mugnai (Pdl) che chiedeva informazioni sulla nuova organizzazione dei medici

Il giudice del lavoro di Pisa Elisabetta Tarquini ha condannato Saint Gobain Glass Italia a risarcire con oltre mezzo milione di euro gli eredi di due operai specializzati. Si tratta di uno dei primi casi – se non il primo caso – in Italia di una vetreria condannata dal giudice per aver esposto i suoi operai all’amianto senza alcun tipo di protezione

Avis in tutta la Toscana chiude il 2012 con un incremento di 3.312 donazioni (pari al +2,8%) rispetto all’anno precedente per un totale complessivo annuo di 123.120 donazioni. Un dato molto positivo che vede i dati dell’Associazione crescere in modo significativo rispetto al dato complessivo in Toscana (+ 1,2%).

I sindaci revisori uscenti dell’Asl 7 di Siena sono stati ascoltati in Commissione Sanità e politiche sociali sulle anomalie nel bilancio 2011 consistenti in una serie di operazioni relative a errata o mancata registrazione di fatture, rettifiche di dati e sbagliate imputazioni di carattere economico, eseguite con tempi e modalità non facilmente ricostruibili