coronavirus

Ultimi contenuti per il percorso 'coronavirus'

“Nel perdere per i fratelli qualcosa di voi – tempo, fatica, denaro, salute… - ricordatevi che nulla viene sprecato, poiché solo il dono – non l’egoismo o l’indifferenza - ci introduce nella vita autentica.” E’ un passaggio della lettera che monsignor Paolo Giulietti, vescovo di Lucca, ha indirizzato, come saluto, sostegno e benedizione, a tutti i volontari delle Misericordie che sono in questo momento direttamente coinvolti nell’emergenza Coronavirus.

"È la crisi più difficile per l'Italia dal secondo dopoguerra". Dopo un'altra giornata nera, con un nuovo record di morti da coronavirus (793), Conte annuncia l'ultima stretta: "Abbiamo deciso di chiudere in tutta Italia ogni attività produttiva che non sia cruciale, indispensabile a garantire beni e servizi essenziali".

Dario Nardella e un gruppo di sindaci toscani chiedono la "chiusura, sull’intero territorio nazionale, di tutte le attività che non facciano parte del settore alimentare, medicale o sanitario e delle relative filiere di produzione e di distribuzione o dell’informazione e degli altri settori essenziali, finché non sia passato il momento più critico"

Sono 219 i nuovi casi positivi al Coronavirus registrati in Toscana a ventiquattro ore dal precedente bollettino. Salgono dunque a 2012 i contagiati dall’inizio dell’emergenza, 18 le guarigioni virali (i cosiddetti "negativizzati"), 17 le guarigioni cliniche e 72 i decessi. Questi i dati nel bollettino emesso oggi dalla Regione Toscana

Nella diocesi di Montepulciano Chiusi Pienza il vescovo Stefano Manetti ha indetto una novena alla Madonna Annunziata. A partire dal 16 marzo ogni sera alle 21 si recita il Rosario nelle famiglie in unione con tutta la diocesi. Si prega perché per intercessione della Vergine santa il Signore ci ottenga l'abbreviamento del tempo della prova. Qui sotto, la supplica scritta dal vescovo Manetti.

Continua la preghiera del cardinale Betori di fronte alle immagini sacre più care della tradizione del territorio diocesano, per affidare la popolazione al Signore e alla Vergine Maria. Dopo la preghiera alla Santissima Annunziata, oggi alle 19 va in rete su www.toscananaoggi.it la seconda preghiera, al Santissimo Crocifisso di Borgo San Lorenzo.