covid19

Ultimi contenuti per il percorso 'covid19'

In Toscana sono 11.898 i casi di positività al Coronavirus, 40 in più rispetto a ieri (11 identificati in corso di tracciamento e 29 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,3% e raggiungono quota 9.175 (77,1% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 544.447, 4.929 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 1.581, +0,4% rispetto a ieri. Oggi si registra un nuovo decesso: un uomo di 79 anni.

Sono operative da oggi pomeriggio le due tende in piazza dell’Unità d’Italia a Firenze per il servizio svolto da assistenti sanitari della ASL Toscana Centro, di tampone nasofaringeo da passeggio detto anche walk through grazie al quale i viaggiatori in arrivo e in partenza da Firenze, se vogliono, possono sottoporsi gratuitamente a tampone. Per poterne usufruire bisognerà essere in possesso di un titolo di viaggio extraregionale nominativo oppure di un abbonamento periodico del treno sempre nominativo. Non è necessaria alcuna prenotazione. Un servizio di controllo la Regione Toscana lo ha già messo in atto anche nei porti di Livorno e Piombino.

In Toscana sono 11.858 i casi di positività al Coronavirus, 73 in più rispetto a ieri (20 identificati in corso di tracciamento e 53 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,6% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,02% e raggiungono quota 9.143 (77,1% dei casi totali). I test eseguiti hanno raggiunto quota 539.518, 4.438 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 1.574, +4,7% rispetto a ieri. Oggi non si registrano nuovi decessi. Questi i dati - accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale - relativi all'andamento dell'epidemia in regione

<<Identificare un referente scolastico per il Covid-19 adeguatamente formato, tenere un registro degli eventuali contatti tra alunni e/o personale di classi diverse, richiedere la collaborazione dei genitori per misurare ogni giorno la temperatura del bambino e segnalare eventuali assenze per motivi di salute riconducibili al Covid-19>>. Sono alcune delle raccomandazioni contenute nel rapporto <Indicazioni operative per la gestione di casi e focolai di Sars-CoV-2 nelle scuole e nei servizi educativi dell’infanzia>

<<L’Italia ha perso il gusto di immaginare e costruire il proprio futuro, vive nel presente con orizzonti ristretti>>. Tuttavia la pandemia <<permette anche di ripensare il nostro modello di sviluppo attraverso un profondo esame di coscienza>>: lo sostiene Giorgio De Rita, segretario generale del Censis che auspica <<un progetto complessivo>> per il Paese che parta dalla capacità di adattamento tutta italiana

In Toscana sono 11.063 i casi di positività al Coronavirus, 79 in più rispetto a ieri (25 identificati in corso di tracciamento e 54 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,7% in più rispetto al totale del giorno precedente. L'età media dei 79 casi odierni è di 34 anni circa, il 68% è asintomatico. Delle 79 positività odierne, 20 casi sono ricollegabili a rientri dall'estero di cui 18 per motivi di vacanza (più 8 contatti). 19 casi sono riferibili a cittadini residenti fuori regione la cui positività è stata notificata in Toscana. Il 33% della casistica è un contatto collegato a un precedente caso.

Nella serata di apertura di Festambiente la consegna di una targa all'Opi Grosseto: il premio speciale Salute e Ambiente. <<Un riconoscimento importante, che ho ritirato per i 1700 professionisti che lavorano sul territorio. Non siamo eroi, ma ‘scudi’ al servizio della comunità>>, dice il presidente Nicola Draoli, che durante la consegna del riconoscimento richiama un verso di De Gregori, protagonista del tributo musicale di ieri sera.

In Toscana sono 10.885 i casi di positività al Coronavirus, 31 in più rispetto a ieri (15 identificati in corso di tracciamento e 16 da attività di screening). I nuovi casi sono lo 0,3% in più rispetto al totale del giorno precedente. Stabili i guariti a quota 9.028 (82,9% dei casi totali). L'età media dei 31 casi odierni è di 42 anni circa e, per quanto riguarda gli stati clinici, il 32% è risultato asintomatico, il 47% pauci-sintomatico e il 16% con sintomatologia lieve. Sono 5 i casi rientrati dall'estero, di cui 3 per motivi di vacanza (più 3 contatti).