vaccini

Ultimi contenuti per il percorso 'vaccini'

E’ la Pimpa, la cagnolina bianca con grandi pallini rossi nata dalla matita di Altan, a vaccinarsi per prima in Toscana, al Mandela Forum di Firenze, dove questa mattina si è dato il via alla campagna vaccinale anti-Covid per i bambini dai 5 agli 11 anni. Ed è l’amico Armando, in veste di infermiere, a vaccinare la Pimpa, sorridente e piena di vita, nella vignetta che Altan ha disegnato, a titolo gratuito, per la campagna della Regione Toscana

Con 924 casi di Covid-19 registrati nelle ultime ventiquattro ore sono 12.291 le persone al momento positive in Toscana: 323 sono ricoverate in ospedale, undici in meno rispetto a ieri (-3,3 per cento) i posti occupati (immutati quelli in terapia intensiva, con 49 ricoveri), mentre 11.968 si trovano in isolamento a casa, poiché non necessitano di cure particolari. I guariti da ieri sono stati 375: guarigioni virali, certificate con tampone negativo. Due sono i decessi: un uomo e una donna, età media 78,5 anni. 

Un afflusso di richieste sempre più crescente da quando ieri sono partite le prenotazioni sul portale regionale Prenota Vaccino, ha trovato subito pronta risposta nell’ampliamento dell’offerta vaccinale per la fascia 5-11 anni che a partire da giovedì 16 dicembre sarà interessata dalla somministrazione del vaccino antiCovid.

I vaccini Covid per i bambini della fascia 5-11 anni – due somministrazioni di 10 mcg (contro i 30 mcg previsti per adolescenti e adulti) di siero Comirnaty di Pfizer, con un intervallo di 21 giorni – saranno disponibili nell’Ue dal 13 dicembre. Lo ha annunciato ieri la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen. E ieri è arrivato anche il via libera dell’Aifa, ma molto genitori sono esitanti.