Santa Sede

Ultimi contenuti per il percorso 'Santa Sede'

Un appello «a tutti i leader e alle nazioni affinché lavorino verso gli obiettivi comuni di promuovere la non proliferazione e il disarmo nucleare, lo sviluppo e l'uso pacifico delle tecnologie nucleari e lo sviluppo umano integrale, specialmente nei Paesi più poveri». A lanciarlo è mons. Paul Richard Gallagher, segretario per i Rapporti con gli Stati, intervenuto oggi a Vienna alla 62ma Conferenza internazionale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea).

Sono oltre 286 milioni i dollari allocati nel 2017 dalla rete ecclesiale, composta da Ong cattoliche, diocesi, congregazioni religiose, istituzioni ecclesiali, per fare fronte alla crisi umanitaria in Siria e Iraq. È quanto emerge da una indagine presentata nella riunione sulla «Crisi umanitaria in Siria e Iraq» organizzata dal Dicastero per il Servizio dello sviluppo umano integrale, che si è aperta oggi (fino a domani) presso l'Università Urbaniana, a Roma.

La IX Assemblea plenaria della Pontificia Commissione per la tutela dei minori si è svolta a Roma dal 7 al 9 settembre. Papa Francesco, si legge in una nota dell'organismo, «ha posto l'enfasi sull'importanza fondamentale dell'ascolto di coloro i quali hanno sofferto abusi, per far sì che le loro storie indirizzino la risposta della Chiesa a favore della protezione e della salvaguardia dei minori».

La Pontificia Commissione per la tutela dei minori «è incoraggiata» dalla Lettera di Papa Francesco al Popolo di Dio sulla piaga degli abusi. In una nota pubblicata sul loro sito, la Commissione ringrazia il Santo Padre «per le sue forti parole che riconoscono il dolore e la sofferenza delle persone che hanno subito abusi sessuali, l’abuso di potere e l’abuso di coscienza perpetrato da alcuni membri della Chiesa».

Papa Francesco ha esortato i governi, soprattutto i «più potenti e inquinanti» a «sforzarsi di onorare gli impegni assunti a Parigi per evitare le peggiori conseguenze della crisi climatica». Lo ha fatto nel suo discorso di stamattina ai partecipanti alla Conferenza internazionale «Saving our Common Home and the Future of Life on Earth», nel terzo anniversario dell'Enciclica «Laudato si'».