Santa Sede

Ultimi contenuti per il percorso 'Santa Sede'

La ricerca della nuova destinazione di una chiesa ridotta a uso profano deve far parte di un progetto di cui sia protagonista la comunità ecclesiale in dialogo con la comunità civile. E se in alcuni casi la desacralizzazione è legittima, non è mai ammissibile la dissacrazione. Parola del presidente del Pontificio Consiglio della cultura Gianfranco Ravasi, che anticipa in esclusiva al Sir i contenuti delle Linee guida.

«Lavorare con i bambini non è facile, ma ci insegna tanto. A me insegna una cosa: che per capire la realtà della vita, bisogna abbassarsi, come ci abbassiamo per baciare un bambino. Loro ci insegnano questo». Lo ha detto il Papa, ricevendo ieri in udienza, in Aula Paolo VI, i bambini del dispensario pediatrico Santa Marta in Vaticano, ai quali si è rivolto interamente a braccio, prima di festeggiare il suo compleanno assaggiando una torta che i piccoli ospiti gli hanno regalato.

È necessario «ascoltare gli scienziati, in particolare l'ultimo rapporto dell'Ipcc, che riecheggia il grido della terra e mostra chiaramente l'impatto devastante del cambiamento climatico sulle comunità di tutto il mondo». È quanto hanno affermato i membri della delegazione della Santa Sede oggi in una conferenza stampa a Katowice.

L'implementazione del Global Compact for Migration «aiuterà tutti i governi, così come le entità non governative, comprese le organizzazioni religiose, a gestire collettivamente la migrazione in modo più sicuro, ordinato e regolare, cosa che nessuno Stato può ottenere da solo». Lo ha detto ieri il cardinale segretario di Stato Pietro Parolin, capo della Delegazione della Santa Sede, nell'intervento pronunciato nel corso del dibattito generale alla Conferenza intergovernativa «Adopt the Global Compact for Safe, Orderly and Regular Migration» che si chiude oggi a Marrakech (Marocco).

«Tenere i piedi per terra, e così servire con più forza ed energia, passione evangelica, l'amore tra l'uomo e la donna, cui è affidato il senso della storia e il destino del creato». È questo l'obiettivo dell'Osservatorio Internazionale sulla Famiglia: una nuova iniziativa voluta dal Pontificio Istituto Teologico «Giovanni Paolo II» per gli studi sul matrimonio e la famiglia, in cooperazione con l'Università Cattolica di Murcia, il Cisf di Milano.

La pena di morte «non è mai giustificata come ipotesi di legittima difesa». Lo ha ribadito mons. Richard Paul Gallagher, segretario per i rapporti con gli Stati, intervenendo questa mattina all'Incontro Internazionale dei Ministri della Giustizia «Un mondo senza pena di morte», organizzato dalla Comunità di Sant'Egidio. Appello al governatore della California per una moratoria. L'intervento del ministro Bonafede.

«L’incontro di febbraio è senza precedenti, e dimostra ancora una volta che Papa Francesco ha fatto della protezione dei minori una priorità della Chiesa». A dichiararlo è il direttore della sala stampa della Santa Sede, Greg Burke, nel giorno in cui Papa Francesco ha indicato i nomi dei membri del Comitato organizzativo dell’incontro «La protezione dei minori nella Chiesa», che si terrà in Vaticano dal 21 al 24 febbraio 2019.