Scuola e università

Ultimi contenuti per il percorso 'Scuola e università'

Il Papa ha istituito presso la Pontificia Università Lateranense un ciclo di studi in Scienze della Pace per «un'adeguata preparazione di attuali e futuri operatori» di riconciliazione, attraverso una specifica formazione scientifica di sacerdoti, consacrati e laici. Nella lettera inviata al card. De Donatis ne ha illustrato le finalità.

«Vi esorto a essere sempre lievito all'interno della scuola pubblica, dove tanti giovani aspettano da voi accoglienza, comprensione e, soprattutto, coinvolgimento, con passione, nei vari temi della religione cattolica, che sono i temi della vita, della formazione umana e cristiana, per una società migliore». Lo ha detto il presidente della Cei e arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, il card. Gualtiero Bassetti, nell'omelia della messa che ha celebrato ieri nella Basilica di Santa Maria degli Angeli, in Assisi, in occasione del corso nazionale di aggiornamento per gli insegnanti di religione cattolica.

Combattere la tratta di esseri umani, scoraggiare l'immigrazione irregolare, portare a conoscenza dei rischi correlati a questa forma di migrazione. Sono questi gli obiettivi del progetto universitario «RicosMigration», una ricerca che rientra all'interno di un programma congiunto di ricerca tra l'università di Pisa e l'università di Ghent (Belgio) e che è stato selezionato tra i primi dieci progetti di ricerca Young Earth Solution Research Projects dalla Fondazione Barilla Center for Food & Nutrition.

Lo Studio Teologico Interdiocesano di Camaiore «Mons. Enrico Bartoletti» inaugura il suo anno accademico. L’appuntamento è per mercoledì 7 novembre: la relazione fondamentale è affidata a mons. Erio Castellucci, arcivescovo abate di Modena-Nonantola e Presidente della commissione episcopale CEI per la dottrina della fede, l’annuncio e la catechesi che aiuterà a riflettere sulla esortazione apostolica di papa Francesco Gaudete et exsultate. In particolare tratterà il tema: «Santo e teologo: una sintesi possibile?».

Si è aperta ieri a Firenze, alla presenza del ministro dell'istruzione Marco Bussetti la rassegna della didattica. Secondo il ministro, «si tratta di un'occasione fondamentale per puntare sull'innovazione tecnologica della didattica- continua Bussetti- indispensabile in un'era in continua trasformazione come quella in cui stanno crescendo gli studenti di oggi».

Storytelling, realtà aumentata, Apple Classroom, accessibilità, fisica, e ancora, Swift Playground, matematica e pensiero computazionale. A Fiera Didacta Italia, dal 18 al 20 ottobre alla Fortezza da Basso di Firenze, arriva la scuola del futuro grazie a Med Store che sale in cattedra con workshop formativi sulle tecnologie a supporto dell’innovazione nella didattica.

Si svolgerà dal 18 al 19 ottobre, presso l'Università degli studi di Pisa, il convegno nazionale dell'Associazione dei docenti universitari della disciplina giuridica del fenomeno religioso (Adec). L'iniziativa che avrà per tema «Costituzione, religione e cambiamenti nel diritto e nella società» è stata organizzata in collaborazione con la Scuola universitaria superiore «Sant'Anna» ed è riconosciuta dall'Ordine degli avvocati ai fini della formazione professionale. Parteciperanno circa 200 professori, studiosi e cultori di diritto ecclesiastico e canonico, provenienti da tutta Italia.