Servizi

Ultimi contenuti per il percorso 'Servizi'

Nel polmone verde della Toscana, il cuore caldo dell’Italia, si apre la nuova stagione regionale delle Centrali Aperte Enel: domenica 28 giugno, a Larderello, «capitale mondiale» della geotermia, la Centrale geotermica di «Valle Secolo» aprirà infatti le porte al pubblico per una giornata all’insegna dell’energia, dei motori e del divertimento.

Questa mattina, presso la sede Enel Green Power di Larderello, i sette Comuni dell’area geotermica tradizionale ed Enel Green Power hanno firmato un Protocollo di Intesa per la promozione di iniziative finalizzate alla massimizzazione delle ricadute socio-economiche ed occupazionali a favore delle imprese dei Comuni dell’area tradizionale sede di impianto geotermico. Si tratta del primo protocollo totalmente “local content” firmato da Enel Green Power.

Gli abbonati della linea Prato-Bologna hanno diritto al bonus previsto dal contratto di servizio tra Regione e Trenitalia per i disservizi registrati sulla rete regionale durante il mese di gennaio. La linea ha infatti superato l'indice di minimo di riferimento del 4% oltre il quale scatta il bonus di rimborso. Si è trattato però dell'unico caso, tra le 13 linee regionali.

«La Toscana si mobiliti, dal vertice della Regione fino all’ultimo circolino di campagna, per impedire alle Poste di effettuare il taglio annunciato di 100 dei 1200 uffici postali nella nostra regione, in particolare di quelli più periferici». E' l’appello lanciato dai i segretari regionali di Slp-Cisl Vito Romaniello, Slc-Cgil Graziano Benedetti e Uilposte Renzo Nardi, che stamani hanno tenuto una conferenza stampa a Firenze, alla vigilia dell’incontro, domani, tra Regione e comuni interessati dai tagli.

Non si arresta la corsa green della geotermia toscana di Enel Green Power, che continua a far segnare primati positivi per le rinnovabili e l’economia della regione. Il 2015 della geotermia, infatti, si è aperto con un nuovo record assoluto relativo alla produzione da fonte geotermica nell’anno solare 2014: le 33 centrali geotermiche in esercizio nel 2014 (Bagnore 4 è stata avviata alla fine dell’anno) hanno fatto registrare una produzione di 5.548 GWh, dato che supera il precedente primato dello scorso anno quando la produzione era stata di 5.301 GWh.