Servizio civile

Ultimi contenuti per il percorso 'Servizio civile'

“Nel giorno in cui si avvia la sperimentazione del Servizio civile digitale è un risultato molto positivo che il Parlamento si appresti a confermare lo stanziamento annuale di 300 milioni di euro per il fondo del Scu nel 2021 e 2022, deliberato dal Governo, anche se, con l’emendamento trasversale presentato, avevamo sperato in un passo ulteriore”. Lo afferma in una nota la Conferenza nazionale Enti Servizio civile (Cnesc) che raggruppa alcuni dei principali Enti accreditati.

Hanno deciso di rimanere per aiutare chi, in un momento così delicato, ha più bisogno. Non li ha fermati neanche il Coronavirus: sono oltre 1000 i giovani del Servizio Civile Universale, e quelli del servizio civile regionale Toscana, che hanno scelto, nonostante la sospensione delle attività fino al 3 aprile, annunciata con la circolare del 10 marzo dal Dipartimento per le politiche giovanili e il servizio civile universale e d’ala Regione Toscana, di restare al proprio posto e continuare a impegnarsi nelle Misericordie Italiane.

C’era entusiasmo a Palazzo Ducale a Lucca per l’avvio dei progetti di Servizio Civile Regionale curati dal Cnv. Nella sala di Rappresentanza erano presenti i 45 giovani volontari insieme al responsabile del servizio civile del Cnv, Massimiliano Andreoni, e allo staff del Cnv che progetta e coordina 14 progetti su 25 sedi di associazioni, scuole e comuni della provincia di Lucca.