Cinema

Ultimi contenuti per il percorso 'Cinema'

Con quattordici documentari girati tra il 1998 e il 2010, Andrea Segre sembrava aver dato una direzione precisa alla propria carriera artistica.

Il Festival Economia e Spiritualità torna sabato 19 settembre a Lucca dopo la tappa d’apertura pratese. Il regista Pupi Avati sarà protagonista del dialogo sulla lotta tra il bene e il male nei tempi della pandemia soffermandosi su quello che egli definisce “il deficit di spiritualità e sacralità di cui soffre l’uomo del nostro tempo”.

Da sempre Christopher Nolan gioca con il tempo mettendone in discussione le coordinate, i punti fermi e le certezze.

A cento anni dalla nascita del padre gesuita Nazareno Taddei, mons. Dario Edoardo Viganò, vice-cancelliere della Pontificia Accademia delle scienze, dalle colonne de L’Osservatore Romano di ieri dedica un ricordo al sacerdote regista e teorico del cinema al quale nel 2005, in qualità di presidente dell’Ente dello Spettacolo, Viganò aveva consegnato il Premio speciale Robert Bresson. 

Presentato all'ultimo festival di Berlino, "Volevo nascondermi" di Giorgio Diritti è la nuova conferma di un autore profondo, mai banale, coerente nella sua ricerca di uno stile realistico che allontana le divagazioni, la regia ingombrante, l'artefazione e la poesia d'accatto.

Oggi Sean Connery compie 90 anni (classe 1930, originario di Edimburgo) e vogliamo ricordare i suoi tanti ruoli che lo hanno reso indimenticabile, a cominciare ovviamente dall’Agente 007, da quel James Bond creato da Ian Fleming e cui per primo ha dato il volto per ben sei film (sette, se si conta il discusso “Mai dire mai” del 1983).