Musica

Ultimi contenuti per il percorso 'Musica'

Tutto pronto per la seconda stagione di Musica al Ponte, la rassegna concertistica affidata alla cura di Giuseppe Lanzetta, Michelangelo Giaime Gagliano e Marco Jodice. Presso l’Auditorium di Santo Stefano al Ponte, una delle prime chiese sorte a Firenze dentro le mura romane, torneranno una serie di concerti che già lo scorso anno riscossero un grande consenso di critica e pubblico.

Domenica 1° marzo prende il via la XXXV stagione dell’Orchestra da Camera Fiorentina. Diciassette le produzioni in programma da marzo a dicembre 2015, non solo a Firenze ma anche a Pietrasanta, Campi Bisenzio, Chianciano e Montecatini.

Venerdì 6 marzo la basilica di San Lorenzo, a Firenze, ospita un evento straordinario: la prima esecuzione dello Stabat Mater musicato da Franco Simone. Il testo di Jacopone da Todi, che ha già ispirato Verdi, Vivaldi, Pergolesi o Rossini, adesso diventa un’opera rock sinfonica.

Bruno Canino con Paolo Ardinghi giovedì 26 febbraio a Pontremoli, Maria Luigia Borsi con Roberto Barrali e il Duo Baldo venerdì 27 a Massa, Uto Ughi con Alessandro Specchi sabato 28 a Siena, Roberto Vecchioni mercoledì 4 marzo a Lucca, Marco Fornaciari con Sandro Ivo Bartoli venerdì 5 a Santa Croce sull’Arno: è lo scoppiettante programma di questi giorni proposto dal Francigena Melody Road, la cui quarta edizione segna una svolta qualitativa e quantitativa di grande rilievo.

Con un'anteprima il 7 e 8 febbraio, torna dal 13 febbraio al 7 marzo la rassegna di jazz nei comuni del Valdarno.

«C'è un senso del mondo che ne sostiene l'esistenza e ne prospetta il fine. Non siamo parte di un meccanismo senza senso, riducibile a un insieme di fenomeni materiali, fisici e biologici; siamo invece i destinatari di un dono che proviene da un Dio buono, il quale vuole associare a sé delle creature da amare e a cui chiedere di essere riamato». Lo ha detto ieri il cardinale Giuseppe Betori, arcivescovo di Firenze, nell'omelia della celebrazione nella basilica di San Lorenzo con l'esecuzione della Messa in Re maggiore K. 194 di Mozart.

Tutti all’Opera di Firenze la mattina del 1° gennaio, per il tradizionale Concerto di Capodanno delle orchestre della Scuola di Musica di Fiesole: la Regione Toscana e il Comune di Firenze, con il prezioso supporto dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze, sono i promotori dell’amatissimo appuntamento musicale, che vedrà sul podio del Teatro dell’Opera di Firenze il maestro Nicola Paszkowski.