Teatro

Ultimi contenuti per il percorso 'Teatro'

Dopo aver appassionato oltre 4 milioni di spettatori solo in Italia, «Notre Dame de Paris», tra i più apprezzati spettacoli teatrali mai realizzati, tratto dall’omonimo romanzo di Victor Hugo, torna a far sognare il pubblico fiorentino: ben sette gli appuntamenti in programma da mercoledì 27 novembre a domenica primo dicembre al Mandela Forum, tutte le sere alle 21, mentre sabato 30 e domenica si raddoppia con repliche anche al pomeriggio (ore 16).
I biglietti – posti numerati da 31 a 91 euro – sono disponibili nei punti vendita di Box Office Toscana (www.boxofficetoscana.it/punti-vendita tel. 055.210804) e online su www.ticketone.it .

Fino a domenica 24 novembre al Teatro Verdi di Firenze è in scena «Momix Alice», l'opera più recente di Moses Pendleton che ha debuttato in prima mondiale al Teatro Olimpico di Roma il 20 febbraio 2019. Spettacoli ore 20,45 - sabato 23 ore 16,45 e 20,45 - domenica ore 16,45. Tutti gli spettacoli in Cartellone sono in vendita su www.teatroverdifirenze.it  ed in tutti i punti vendita Boxoffice della Toscana . 

La prima «serie teatrale noir», «Le immaginarie avventure di Ercole Forza», un giallo che si dipana in quattro spettacoli, indipendenti ma correlati tra loro, nuova produzione in prima assoluta, e moltissimi appuntamenti tra musical, teatro musicale, balletto, lirica, progetti didattici, letture, cinema, spettacoli per famiglie: è la proposta del Teatrodante Carlo Monni di Campi Bisenzio per il 2019-2020.

Prosa, danza, musica, grandi protagonisti della scena nazionale, riletture di classici, nuova drammaturgia, pagine gloriose della storia dello sport sulla scena… la nuova stagione conferma il Teatro Puccini di Altopascio un punto di riferimento sempre più importante per il territorio. Il cartellone 2019-2020 è il risultato di un progetto – firmato da Fondazione Toscana Spettacolo onlus (anche nel 2019 primo circuito multidisciplinare in Italia) e Amministrazione Comunale – che risponde all’esigenza di cultura da parte di un territorio sempre curioso di novità.

Dopo il positivo inizio della stagione lirica con l’opera inaugurale «L’Empio Punito», il Teatro Verdi di Pisa si prepara alla apertura della stagione di prosa e danza. Primo spettacolo il 2 e 3 novembre «La Locandiera» di Carlo Goldoni con Amanda Sandrelli mentre il 9 novembre sarà in scena lo spettacolo di danza: «Cenere Cenerentola» della Compagnia Naturalis Labor del coreografo Luciano Padovani (9 novembre).

Leonardo, nel quinto centenario della morte, è stato il filo conduttore di tutta la «Festa del teatro» che ha preso il via, a cura dell’Istituto del Dramma popolare, il 21 giugno a Vinci e che vive ora il suo momento clou con lo spettacolo principale di questa settantreesima edizione sulla storica piazza del Duomo di San Miniato tutte le sere alle 21,30 fino al 24 luglio.