Sport

Ultimi contenuti per il percorso 'Sport'

Sarà il celebre giornalista Giovanni Minoli a dare il via alla XVII edizione di «Corri la vita», che si svolgerà nel capoluogo toscano domenica 29 settembre. L’evento è uno degli appuntamenti più attesi e partecipati all’insegna della solidarietà, promuovendo la raccolta di fondi per progetti dedicati alla prevenzione e cura del tumore al seno.

Oltre 250 atleti da tutta Italia sono in arrivo in Toscana per disputare i Campionati Nazionali di Bocce Over, in programma il 31 agosto e 1° settembre. Il sabato si svolgeranno le eliminatorie sui campi delle province di Firenze, Lucca, Pistoia e Prato, domenica mattina ci saranno le semifinali e finali al Bocciodromo di Pieve a Nievole. Si tratta di un’importantissima manifestazione boccistica, reintrodotta in questa stagione sportiva e rivista per l’occasione. Saranno disputate infatti due gare: Over 60 a coppia, già presente in passato, ma anche Over 50 individuale, una novità assoluta. Federazione Italiana Bocce ha assegnato l’organizzazione al Comitato Regionale Toscana, che se ne è occupato con orgoglio e impegno assieme alla Bocciofila Pieve a Nievole.

Un ricordo del grande ciclista, scomparso all’età di 76 anni, vincitore dei giri d’Italia, Francia e Spagna, campione del mondo nel 1973 davanti al suo rivale di sempre, il belga Eddy Merckx. «Sceso dalla bicicletta ha distribuito saggezza, equilibrio, senso del dovere, tenacia, fedeltà».

L'home fitness è una pratica amata da molti italiani. Se non si hanno tempo e soldi per la palestra, fare esercizio fisico a casa può essere un'ottima opzione per stare in forma e sentirsi bene. Si possono fare diversi esercizi, anche con l'ausilio di attrezzature che possiamo acquistare. Possiamo, volendo, metter su una piccola palestra privata.

«L'obiettivo della vostra Federazione non è solo quello di promuovere il pattinaggio sul ghiaccio in tutto il mondo, ma anche e soprattutto di permettere a un numero sempre maggiore di persone di provare la bellezza di questo sport». Lo ha detto il Papa, ricevendo in udienza, nella Sala Clementina, i membri della Federazione Internazionale di Pattinaggio.

«Vedervi mi fa tornare alla mente ciò che amava ripetere ai suoi educatori San Giovanni Bosco, l'inventore degli oratori: ‘Volete i ragazzi? Buttate in aria un pallone e prima che tocchi terra vedrete quanti si saranno avvicinati!'». È il saluto del Papa ai 6mila ragazzi, provenienti dalle regioni Lazio e Abruzzo, che affollano oggi l'Aula Paolo VI, in occasione dell'incontro «Il calcio che amiamo».