Sport

Ultimi contenuti per il percorso 'Sport'

Nel suo quarto messaggio di fine anno, in diretta tv dallo studio del Quirinale, Sergio Mattarella ha iniziato con l'invito a «sentirsi «comunità», ovvero condividere valori, prospettive, diritti e doveri, «pensarsi» dentro un futuro comune, da costruire insieme». Ma poi ha toccato i temi caldi, dall'aumento dell'Ires al terzo settore ai tempi compressi dell'approvazione della legge di bilancio.

Nato nell'antico borgo «Pianaccio» 84 anni fa, l'ex campione italiano di sci partecipò nel 2001 alla spedizione commemorativa dell'impresa compiuta da Luigi Amedeo di Savoia, duca degli Abruzzi, con il gruppo di cui faceva parte anche Mike Bongiorno. Abetonese doc, dopo aver girato il mondo è tornato nel suo luogo di nascita dove tuttora può capitare di vederlo nel negozio di famiglia.

Si è svolto a Firenze all’interno del prestigioso Palazzo Vecchio – Salone dei Cinquecento – l’evento #CAMPIONIdiVITA, un'iniziativa di carattere nazionale pensata per avvicinare i giovani allo sport e alle tematiche sociali. Un evento che punta a sensibilizzare i ragazzi delle scuole superiori di tutta Italia sui valori educativi dello sport, in particolare quando questo è praticato nella diversità e il limite si trasforma in potenzialità, permettendo, grazie a una forte motivazione e alla valorizzazione dei talenti, di raggiungere traguardi e vittorie «speciali».

Toscana Aeroporti e Skydive Dream, gruppo di paracadutisti professionisti noti in tutto il mondo, hanno ufficialmente dato il via alle attività su Firenze. A partire da oggi sarà possibile osservare dalla città gli «Air show», spettacolari lanci in paracadute e tuta alare con fumogeni ed effetti speciali.

Stefano Pioli è un nuovo ambasciatore del Tartufo di San Miniato. L'allenatore della Fiorentina ha ricevuto il riconoscimento onorifico insieme a un bel tartufo nel corso di una conviviale al ristorante Miravalle preparata dallo chef Paolo Fiaschi a cui hanno partecipato anche Giancarlo Antognoni, l'attaccante Giovanni Simeone (il Cholito), Alberto Marangon e Paolo Bacciotti della Fondazione Bacciotti.

Emilia-Romagna e Toscana hanno sconfessato i sindaci di Sestola e Abetone in una lettera inviata a Palazzo Chigi: dunque è «blindato» il progetto della funivia per unire il Corno alle Scale, sul versante emiliano dell'Appennino, e la Doganaccia, su quello toscano. I cinque milioni di euro a disposizione non potranno essere usati in progetti alternativi, come quello ipotizzato nelle settimane scorse dai due primi cittadini.