Sport

Ultimi contenuti per il percorso 'Sport'

Lucca sul gradino più alto nelle competizioni per il XXXIV Campionato Italiano di Balestra antica da banco LITAB svoltosi proprio a Lucca in Piazza Napoleone, a vincere nella gara individuale su corniolo è Simona Stefani di Contrade San Paolino che riesce all'ultima tornata di tiri ad infilarsi nel centro del bersaglio poco prima dell'arrivo di un'altra freccia, quella del secondo classificato Giovanni Rubiu di Iglesias, che ha letteralmente frantumato la verretta vincitrice, ma grazie al puntale di ferro rimasto conficcato nel bersaglio è stato possibile decretare la lucchese come Prima et meliore. Terzo classificato Roberto Mescolini di Terra del Sole.

«La Chiesa considera l'attività sportiva, praticata nel pieno rispetto delle regole, un valido strumento educativo specialmente per le giovani generazioni». Lo ha detto il Papa, che stamattina, prima dell'udienza generale, ha ricevuto in udienza una delegazione dei motociclisti che prenderanno parte al prossimo Gran Premio Octo di San Marino e della Riviera di Rimini».

A pochi giorni dal grande concerto al Circo Massimo di Roma, che li ha visti suonare davanti a oltre 70mila giovani di tutt’Italia radunati, su iniziativa della Cei, per l’incontro con Papa Francesco, i «The Sun», si esibiscono a Borgo San Lorenzo, in Mugello  la sera del 31 agosto, per l’apertura della sessantesima edizione del «Settembre giovanile».

Verso la finale dei Mondiali 2018 Francia-Croazia. Parla mons. Dominique Lebrun, vescovo di Rouen e per ben tredici anni arbitro della Federazione calcistica della Francia. «È stata una gioia vedere la squadra francese, dopo le difficoltà di alcuni anni fa, riuscire a dare nuovamente il meglio di sé, grazie anche alla giovane età dei suoi giocatori». E in tempi di calciomercato, avverte: «Lo sport è un gioco. Non dimentichiamolo mai».

«Dare il meglio di sé»: questo il titolo del documento presentato nella sala stampa della Santa Sede e pubblicato dal Dicastero Laici, Famiglia e Vita. Il testo condensa il magistero dei Papi e della Chiesa sullo sport mettendo in risalto le analogie tra lo sforzo della competizione e l'impegno nella vita cristiana. Lo sport forma le persone, sia «pulito, umano e giusto».