Calcio

Ultimi contenuti per il percorso 'Calcio'

“Albertosi, Burgnich, Facchetti, Bertini, Rosato (91’ Poletti), Cera, Domenghini, Mazzola (46’ Rivera), Boninsegna, De Sisti, Riva”. Chiunque incontrerete oggi, di 60 anni o più, ma anche meno se siete più fortunati, saprebbe recitarvi questa formazione a memoria, come un mantra.

Il sindaco di Firenze Dario Nardella ha cercato di spengere le polemiche sullo stadio: "Anche io sto con Rocco, fin dal primo giorno al Franchi insieme a lui". Nardella ha rilanciato la ristrutturazione dello stadio Comunale, con riqualificazione di tutta l’area di Campo di Marte. Ecco il commento di Marcello Mancini, giornalista e autore (con Mario Lancisi) del libro "La fiorentina è molto più che una bistecca"

“Clericus cup “non solo come momento di divertimento e sana competizione” ma anche “come momento di formazione pastorale” dal momento che lo sport “è uno strumento unico di incontro, può aiutare a formare i giovani nella virtù; può essere insomma mezzo di educazione, evangelizzazione e santificazione”. Non ha dubbi Santiago Perez de Camino, responsabile dell’Ufficio chiesa e sport del Dicastero laici, famiglia e vita. 

Il Museo del Calcio a Firenze ha da poco esposto il gagliardetto della Federazione calcistica della Bosnia ed Erzegovina, autografato dal Ct Mancini: è il ricordo della vittoria per 3-0 ottenuta dall’Italia contro la Bosnia, a Zenica, lo scorso 15 novembre - nella gara di qualificazione ad Euro 2020 – e che ha sancito il record di vittorie consecutive azzurre, dieci.