Tempo libero

Ultimi contenuti per il percorso 'Tempo libero'

Ritorna per una nuova edizione la «Festa del Cibo pe’ la Strada», che animerà le strade di Acquaviva di Montepulciano sabato 26 e domenica 27 ottobre. L’evento, organizzato dall’associazione «Il Fierale», coinvolge tutta la cittadina lungo la sua strada principale, con aperture straordinarie dei negozi e sconti speciali per entrambe le giornate.

Prosa, danza, musica, grandi protagonisti della scena nazionale, riletture di classici, nuova drammaturgia, pagine gloriose della storia dello sport sulla scena… la nuova stagione conferma il Teatro Puccini di Altopascio un punto di riferimento sempre più importante per il territorio. Il cartellone 2019-2020 è il risultato di un progetto – firmato da Fondazione Toscana Spettacolo onlus (anche nel 2019 primo circuito multidisciplinare in Italia) e Amministrazione Comunale – che risponde all’esigenza di cultura da parte di un territorio sempre curioso di novità.

Domenica 13 ottobre, in occasione della F@Mu 2019 la Giornata delle Famiglie al Museo, a Firenze i Musei del Bargello offriranno a tutti l’ingresso gratuito. Per i Musei del Bargello si tratta di un’opportunità davvero gradita per coltivare e stringere ancor di più il fecondo rapporto di amicizia con i bambini e le famiglie, che potranno – insieme a tutti i visitatori – godere in piena libertà della bellezza e dell’arte custodita al Museo Nazionale del Bargello, a Palazzo Davanzati, alle Cappelle Medicee e a Casa Martelli.

Taglio del nastro per la nona edizione di «Harborea, Festa delle Piante e dei Giardini d’Oltremare» in programma a Livorno dall'11 al 13 ottobre nel parco di Villa Mimbelli (via S.Jacopo in Acquaviva). La manifestazione sarà inaugurata venerdì 11 ottobre alle ore 14.30 alla presenza delle autorità cittadine e del Garden Club, organizzatore insieme al Comune di Livorno della manifestazione. Il taglio del nastro sarà allietato dalle note della fanfara della Marina Militare.

Una grande fattoria a cielo aperto con mucche, galline, api e tanti altri animali da conoscere e di cui prendersi cura, il mercato a Km zero con ortaggi biologici frutto delle coltivazioni locali e molte attività contadine per tutte le età. I laboratori per imparare a fare il pane, la pasta fresca o il formaggio, la mungitura a mano e il «battesimo della sella» sul pony per i più piccoli. E poi, ancora, musica dal vivo, degustazioni e caccia al tesoro. Sarà questo e molto altro l’Antica Fiera dell’Antella, in programma con la sua nuova edizione da sabato 5 a lunedì 7 ottobre ai giardini della Resistenza.

Domenica 6 ottobre il Touring Club Italiano invita a visitare 100 piccole eccellenze dell’entroterra con la «Caccia ai Tesori Arancioni»: la più grande caccia al tesoro d’Italia per conoscere storie, persone, monumenti e piccole curiosità custodite nei luoghi meno noti. Ciascuno dei 100 comuni coinvolti offrirà quindi un percorso unico, che saprà fare emergere la più profonda e autentica identità del luogo e le sue eccellenze.

Continua l'iniziativa #IovadoalMuseo promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali con le giornate ad ingresso libero nei luoghi della Cultura statali, scelte direttamente da ciascun museo. Per i Musei nazionali di Lucca, Palazzo Mansi e Villa Guinigi, le prossime giornate ad ingresso gratuito saranno sabato 28 settembre e venerdì 4 ottobre, con i seguenti orari: al mattino unico ingresso alle ore 9.30 e orario continuato dalle 12 alle 19.30  (ultimo ingresso ore 19). 

L’edizione 2019 di «Murabilia» sulle mura di Lucca si annuncia la più ricca di sempre. Per gli amanti di piante, giardini, vita all’aria aperta e atmosfere naturali è pronto un menu assolutamente speciale, con la complicità del tema di questa diciannovesima edizione, «Sguardi a Oriente: Giappone». Non può essere diversamente, visto che il Giappone, i suoi giardini, la sua flora e il suo culto della natura offrono ricette originali e straordinarie per accontentare tutti i palati. Il prossimo venerdì, dunque, e per tutto il fine settimana del 7 e 8 settembre, Lucca sarà al centro dell’attenzione nazionale con le appetitose proposte messe a punto dall’organizzazione di Lucca Crea srl, la società del Comune che da quest’anno è subentrata ad Opera delle Mura nell’organizzazione della manifestazione. Questa mattina a Palazzo Orsetti si è svolta la conferenza stampa di presentazione con l'assessore alla Cultura del Comune di Lucca Stefano Ragghianti, il membro del cda di Lucca Crea srl Aldo Gottardo e il curatore della manifestazione Giuseppe Benedetti.

Oltre 250 atleti da tutta Italia sono in arrivo in Toscana per disputare i Campionati Nazionali di Bocce Over, in programma il 31 agosto e 1° settembre. Il sabato si svolgeranno le eliminatorie sui campi delle province di Firenze, Lucca, Pistoia e Prato, domenica mattina ci saranno le semifinali e finali al Bocciodromo di Pieve a Nievole. Si tratta di un’importantissima manifestazione boccistica, reintrodotta in questa stagione sportiva e rivista per l’occasione. Saranno disputate infatti due gare: Over 60 a coppia, già presente in passato, ma anche Over 50 individuale, una novità assoluta. Federazione Italiana Bocce ha assegnato l’organizzazione al Comitato Regionale Toscana, che se ne è occupato con orgoglio e impegno assieme alla Bocciofila Pieve a Nievole.