Camaldoli

Ultimi contenuti per il percorso 'Camaldoli'

La necessità, «come cristiani e cittadini», di tornare a «partecipare attivamente al dibattito sociale e politico» e di costruire «itinerari di cultura politica». A sostenerla sono gli oltre 110 partecipanti alla Settimana teologica del Meic (Camaldoli 20-24 agosto), nel documento conclusivo dei lavori diffuso oggi. Tema dell'edizione 2018 «Democrazia e sinodalità. Immaginare nuove forme di partecipazione civile ed ecclesiale».

«Porre l’attenzione alla questione giovanile anche in vista dell’imminente Sinodo dei vescovi, istituendo un luogo e uno spazio di riflessione per sviluppare una coscienza generazionale che, a cinquant’anni dal Sessantotto, sembra mancare». È l’obiettivo dichiarato della nona edizione di «Cristiani in ricerca», tre giorni di confronto (24-26 agosto) al Monastero di Camaldoli.

Esercizi spirituali, convegni, settimane teologiche e di studio, corsi di lingue bibliche. Momenti di preghiera e condivisione della liturgia. Ogni anno il monastero di Camaldoli accoglie più di tremila persone, e l'estate la fa da leone. Il priore Alessandro Barban mette in guardia dal rischio insignificanza di una fede disincarnata.

Si terrà anche quest’anno a Camaldoli un momento estivo per studenti universitari, organizzato dalla Fuci dal 30 luglio al 5 agosto. Uno spazio di riposo, incontro, confronto e approfondimento, al termine della sessione estiva di esami che molti studenti decidono di vivere per ricaricarsi e distendersi dalle fatiche di studio e di vita quotidiana appena passate.