Chianti

Ultimi contenuti per il percorso 'Chianti'

Gli occhiali usati in buone condizioni possono avere una seconda vita. “A te non servono più ma c’è qualcuno al mondo a cui quel paio di occhiali, lenti e montatura compresi, che ti hanno accompagnato per alcuni anni possono far riacquistare la vista e contribuire ad una rinascita fisica e morale”. Il messaggio lanciato dal progetto, promosso dal Lions Club Barberino Montelibertas, con il patrocinio dell’Unione comunale del Chianti fiorentino, è accolto e condiviso a pieno dai cittadini di Barberino Tavarnelle e San Casciano Val di Pesa. Comunità vicine e sempre più solidali che, con le loro donazioni, fanno lievitare visibilmente i numeri della raccolta nel Chianti. Ad oggi, in pochi mesi, sono stati raccolti oltre 1000 occhiali e 3000 lenti.

Alcuni ragazzi in trepidante attesa alle fermate del bus, altri in arrivo in motorino con qualche minuto di ritardo, altri ancora accompagnati in auto dai genitori, pronti a firmare le necessarie autorizzazioni richieste per l’esperienza del viaggio verso la movida fiorentina. L’autobus del sabato sera è partito da Panzano con tre diciassettenni e si è gradualmente riempito, un ragazzo dopo l’altro, occupando quasi tutti i posti disponibili.

 Che tempo fa made in collina. Da domenica 28 settembre l’Osservatorio polifunzionale del Chianti, situato a Barberino Val d’Elsa, elaborerà le sue prime previsioni meteorologiche mirate al territorio del Chianti e della Valdelsa. Nasce un nuovo servizio gratuito, a disposizione dei cittadini, dei turisti in visita nel cuore della Toscana, ospiti delle strutture ricettive del territorio, e degli agricoltori che operano nel settore vitivinicolo e produttivo. Un bollettino meteo, in uscita on line ogni domenica, con un aggiornamento infrasettimanale il giovedì, darà informazioni puntuali sulle condizioni meteorologiche che caratterizzano una zona della Toscana ad alta vocazione turistica e agricola in cui il numero delle presenze italiane e straniere è in costante crescita.

Dal 6 al 9 settembre appassionati e amanti del vino di tutto il mondo sono attesi a Greve in Chianti. Durante i quattro giorni spazio, oltre che alle degustazioni, anche ad incontri, talk show, eventi musicali, sfilate di moda, danza, musica, rievocazioni storiche ed eventi espositivi. L'ingresso alla piazza è libero.