Firenze

Ultimi contenuti per il percorso 'Firenze'

Erano oltre mille gli imprenditori del commercio, turismo e servizi arrivati oggi a Firenze da tutta la regione per la manifestazione voluta da Confcommercio Toscana per chiedere una data certa di riapertura di tutte le attività del terziario. Senza più blocchi, senza limitazioni, senza più calendari scanditi dai colori. Una ripresa vera con un solo unico impegno: conciliare salute e lavoro, nel pieno rispetto delle normative anticontagio.  

“Passata l’emergenza Covid negli ospedali, corriamo il rischio di averne subito un’altra: l’aumento dei malati oncologici a causa dei ritardi dell’attività di screening e delle diagnosi precoci. È l’effetto di un sistema sanitario inevitabilmente polarizzato dalla pandemia, che a causa dell’eccessiva pressione ha ritardato i controlli e gli esami a tutti gli altri malati”. Forte preoccupazione è espressa dalla Lilt-Lega italiana per la lotta ai tumori di Firenze, per voce del suo presidente Alexander Peirano

“Mia nonna lavorava in una sartoria a Firenze, e io tornando da scuola quasi tutti i pomeriggi mi fermavo lì da lei”. Lo racconta a Tv2000 Massimo Cantini Parrini, candidato all’Oscar per i costumi del “Pinocchio” di Matteo Garrone, protagonista della puntata di “Effetto Notte”, il rotocalco di informazione cinematografica, in onda domani, venerdì 9 aprile, alle 23.05. 

C'è anche il piano «La Pira 2.0» tra i progetti del Comune per far tornare i residenti e calmierare un mercato immobiliare «alterato dal turismo». Ma anche nuove povertà, vaccini, aeroporto, stadio, tramvia: tanti gli argomenti affrontati dal sindaco Dario Nardella in questa intervista a Toscana Oggi. Dal ritorno dello scoppio del carro per Pasqua, dice, «un messaggio di speranza per tutti».