Firenze

Ultimi contenuti per il percorso 'Firenze'

Per un mese sarà esposto in anteprima nel Giardino di Boboli "Give" di Lorenzo Quinn (Roma, 1966), l’ultima creazione dello scultore noto per le sue grandi installazioni di mani. Si tratta di un dono dell’artista e della sua galleria alla città di Pietrasanta, dove a settembre sarà installato nel Parco Internazionale di Scultura e dove farà parte di un progetto Onu contro il cambiamento climatico.

I modi di dire, le frasi, le imprecazioni fantasiose di autori e registi toscani, il linguaggio di Benigni e Pieraccioni, lo studio accurato dei Fratelli Taviani, la lingua della commedia del livornese Paolo Virzì. Con la rassegna “Accademia della Crusca presenta: il cinema parla toscano”Manifattura TabacchiFondazione Stensen  e Accademia della Crusca  propongono un percorso in 4 tappe all'interno della rassegna cinema dei toscani, con altrettanti incontri a ingresso gratuito e ogni sera un film diverso per (ri)vedere nuovi classici su grande schermo, insieme ai linguisti collaboratori dell'Accademia.

Torna l’evento organizzato da Fondazione Santa Maria Nuova Onlus, Arciconfraternita della Misericordia di Firenze, Istituto degli Innocenti e Montedomini. Il ricavato della serata sarà destinato all'acquisto di macchinari e attrezzature per le strutture ospedaliere della Ausl Toscana Centro. Durante la serata il ringraziamento al personale medico e paramedico

Da martedì 4 agosto il Museo Nazionale del Bargello riaprirà al pubblico: cittadini, turisti e amanti dell’arte in genere potranno nuovamente godere delle opere straordinarie custodite nel più antico edificio pubblico di Firenze.

Interviste, ricordi e documenti per un museo della memoria: nasce il Diario Popolare, un grande progetto partecipato a cui tutti i cittadini possono accedere e contribuire per ricostruire e conservare insieme le storie personali e collettive. Da un’idea dell’associazione culturale fund4Art, il progetto vede il patrocinio del Comune di Firenze e dell’Assessorato alla Memoria e la collaborazione di MAD – Murate Art District, Progetto RIVA.

E' dedicato alla lettura di Metello, celebre e discusso capolavoro di Vasco Pratolini, il secondo appuntamento al Museo Novecento di Firenze, giovedì 23 luglio ore 21.00, di Reading Pratolini, progetto teatrale incentrato sul grande scrittore fiorentino, autore non solo di narrativa ma anche di testi poetici e opere teatrali, oltre che sceneggiatore per alcuni tra i maggiori registi del Novecento italiano.