Grosseto

Ultimi contenuti per il percorso 'Grosseto'

Torna, per il secondo anno consecutivo, l'iniziativa delle “Scatole di Natale”, gesto di fraternità verso persone in stato di bisogno o di solitudine, per offrire una sorpresa, un sorriso, rendere bello il Natale di chi ha perso il lavoro, ne è in cerca, viene da Paesi lontani, o comunque non ha la possibilità di acquistare doni né di riceverne.

Lanciato in estate come esperienza per unire l’attività motoria ad un «percorso» interiore, il “Cammino del venerabile padre Giovanni di San Guglielmo”, 180 chilometri ad anello (da Grosseto a Grosseto) ideato in onore del venerabile padre Giovanni Nicolucci di san Guglielmo, frate agostiniano scalzo vissuto tra il XVI e i primi anni del XVII secolo e morto in concetto di santità il 14 agosto 1621 a Batignano, diventa una proposta a tappe.

Nella serata di giovedì 29 settembre, la nuova sede dell'Arcioconfraternita di Misericordia, in via degli apostoli, a Grosseto, ha aperto le porte a mons. Franco Agostinelli, vescovo emerito di Prato e in precedenza alla guida della Chiesa di Grosseto, attuale correttore nazionale delle Misericordie d'Italia.