Grosseto

Ultimi contenuti per il percorso 'Grosseto'

Procedono e sono a buon punto i lavori di realizzazione dell'argine remoto del fiume Albegna, nei Comuni di Manciano e Orbetello, opera che dovrà difendere tutta la zona a valle del ponte della Marsiliana fino alla confluenza con il Magione Radicata. Consegnato lo scorso 7 luglio, ad oggi il cantiere risulta già aver realizzato il 30 per cento delle opere.

«Fra alimentazione e giustizia c’è un legame che non si può ignorare». A dirlo è padre Renato «Kizito» Sesana, missionario comboniano tra i bambini di strada di Nairobi, che da anni si confronta quotidianamente col dramma di chi ha fame. Padre Sesana sarà ospite domani della parrocchia dell’Addolorata, a Grosseto, che sta celebrando la sua festa patronale dedicata al tema del cibo.

Lunedì prossimo, 31 agosto, in mattinata, l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi andrà a Siena, all'ospedale delle Scotte, a visitare i due operatori del 118 rimasti feriti nel corso dell'incidente che si è verificato a Roccastrada lo scorso mercoledì 26 agosto, quando un cavo elettrico ha tranciato il verricello con cui medico e infermiere si stavano calando dall'elicottero per soccorrere un'infartuata, e i due sono precipitati al suolo.

Il verricello dell'elisoccorso è stato tranciato dai cavi dell'elettricità. La donna infartuata è morta e medico e infermiere che scendevano a soccorrerla sono ricoverati alle Scotte di Siena. E' successo nella tarda mattinata di oggi in provincia di Grosseto, nella campagna tra Roccastrada e Sassofortino, in località i Gessi.

Porte aperte, anzi spalancate, per il nuovo impianto geotermico di Bagnore 4, tra i Comuni di Santa Fiora e Arcidosso: è la scelta di Enel Green Power che, per dare l’opportunità a cittadini e turisti di scoprire la geotermia, il funzionamento delle centrali e la bontà di questa fonte energetica rinnovabile, ha optato per la trasparenza totale. 

Domani, sabato 15 agosto, l'assessore al diritto alla salute Stefania Saccardi andrà in visita all'ospedale di Casteldelpiano. L'accompagneranno nella visita, che inizierà intorno alle 10.30, il commissario della grande Asl Toscana sud-est Enrico Desideri, il vicecommissario della Asl 9 di Grosseto Daniele Testi, i vertici della struttura e della Società della Salute.

Una scritta sulla spiaggia SOS DUNE realizzata con 100 bandiere di Legambiente a difesa delle dune e del Giglio di Mare. Blitz dei volontari di Legambiente che ieri sulla spiaggia di Principina a Mare nel grossetano hanno lanciato l’allarme per tutelare le dune costiere, uno degli ambienti naturali più minacciatispesso considerato dal turismo balneare come un inutile ingombro.