Grosseto

Ultimi contenuti per il percorso 'Grosseto'

Saranno quasi 8mila gli studenti di tutte le scuole di Grosseto che giovedì 17 marzo saranno coinvolti in «Educazione al dono», iniziativa promossa da Banco Alimentare onlus della Toscana e dal Centro giovanile Frassati che li vedrà partecipare a una giornata di raccolta di generi alimentari a lunga conservazione destinati alle realtà che giornalmente si occupano dei poveri.

Con la decima tappa di Grosseto tenutasi oggi, lunedì 29 febbraio si chiude la prima parte dei Consigli Provinciali degli Studenti, l’iniziativa che unisce rappresentanti degli studenti in Consiglio d’Istituto, componenti delle Consulte studentesche e studenti parlamentari della Provincia di appartenenza.

La Caritas diocesana di Grosseto, richiamandosi alla sollecitazione che il Papa fa nella Bolla di indizione dell'Anno Santo «Misericordiae Vultus» del rapporto esistente tra giustizia e misericordia, propone a tutta la comunità civile del territorio un percorso di riflessione ed approfondimento sul tema della giustizia, sviluppandolo sotto più diversi punti di vista.

Da pastore che ha a cuore la città che gli è stata affidata, mons. Rodolfo Cetoloni, vescovo di Grosseto, si dice «preoccupato» per i «segnali di indebolimento del tessuto sociale» che percepisce assieme ad «un senso di diffusa insicurezza e diffidenza verso l’altro». Per questo, scrive in una «lettera alla città e a chi si candida per governarla», che la politica «è importante come strumento nobile per servire il bene comune».

Il vescovo di Grosseto, monsignor Rodolfo Cetoloni, celebrerà all’ospedale cittadino Misericordia la Giornata del malato. Domani (11 febbraio) alle 10 il presule visiterà il Pronto Soccorso (adulti e pediatrico) e il terzo piano, mentre alle 16.30 presiederà la Messa del Malato nella cappella interna al nosocomio, alla presenza delle associazioni di volontariato, ammalati e familiari.