Grosseto

Ultimi contenuti per il percorso 'Grosseto'

In occasione della Giornata mondiale del migrante e del rifugiato, la diocesi di Grosseto ha vissuto ieri un momento particolarmente significativo: l’accoglienza del vescovo Dionisio Lachovicz, visitatore apostolico per i fedeli ucraini in Italia. Nella chiesa di san Giuseppe, a Grosseto, mons. Lachovicz ha presieduto la Divina Liturgia, concelebrata dal vescovo Rodolfo Cetoloni.

Attendere, desiderare, ringraziare, agire. Sono i quattro verbi, che corrispondono ad altrettanti atteggiamenti, che il vescovo di Grosseto mons. Rodolfo Cetoloni propone come chiavi di lettura del Natale nel suo messaggio di auguri alla comunità, distribuito in 8mila copie nelle parrocchie e all’ingresso del palazzo vescovile.

Ben 1.178 elaborati artistici realizzati da alunni delle scuole – dall’infanzia alle medie – di tutta la provincia di Grosseto. Il concorso «I segni del Natale», bandito dalla Fondazione Chelli è giunto alla sua tredicesima edizione e ogni anno che passa mostra sempre rinnovata vitalità.

Si rinnova – per le festività natalizie – la collaborazione fra la diocesi di Grosseto e il Rotary club Grosseto, che ripropongono una mostra d’arte presepiale. La mostra sarà allestita nella sala «San Lorenzo» del palazzo vescovile, in corso Carducci 11 (ingresso dalla scalinata d’onore) e consentirà ai grossetani di poter ammirare una ventina di rappresentazioni della Natività realizzate dalle abili mani di artigiani presepisti dell’Associazione italiana Amici del Presepe di San Giorgio a Cremano (Na).