Grosseto

Ultimi contenuti per il percorso 'Grosseto'

“Si chiude definitivamente con una riabilitazione piena e totale dopo oltre sette anni di sofferenza, la vicenda giudiziaria di un nostro sacerdote, cui erano state mosse accuse gravi e infamanti”. Così il vescovo Rodolfo e il vicario generale don Paolo Gentili annunciano la conclusione del procedimento, sia in sede penale che nell’iter canonico, con cui si può finalmente scrivere la parola fine su questa dolorosissima vicenda personale ed ecclesiale.

L’amore può fare miracoli? Oh sì! D’altra parte i cristiani credono in un Dio che, per amore, ha fatto il miracolo più grande: è diventato uno di noi, uno come noi. Ed è per questo che, nell’edizione in cui la Settimana della Bellezza approfondisce il tema del dono, il linguaggio del teatro ci viene incontro con uno spettacolo che fa proprio al caso della manifestazione.

«La Settimana della Bellezza si fa. In piena sicurezza e con immutato entusiasmo, perché mai come in questo momento abbiamo bisogno di non lasciarci appesantire l’animo dal momento di nuovo difficile che stiamo tutti condividendo». Così il vescovo Rodolfo Cetoloni invita tutti a partecipare, con prudenza ma senza paura, agli appuntamenti per la quinta edizione del festival in programma nelle giornate di venerdi 23 e sabato 24 ottobre.

Delle mani quasi scarnificate dalla povertà e dalla fame si protendono verso il pane. È l’immagine scelta per l’edizione 2020 della «Settimana della bellezza» (Sdb), tratta da un’opera di Safet Zec, artista bosniaco di fama internazionale, apprezzato da Papa Francesco, che ha benedetto la sua pala d’altare per la chiesa del Gesù a Roma.