Pescia

Ultimi contenuti per il percorso 'Pescia'

Fantasia creativa, realismo, umiltà. Queste le parole d'ordine di un buon adeguamento liturgico delle cattedrali. A proporle è mons. Roberto Filippini, vescovo di Pescia (Pistoia), portando alla giornata di studio in corso a Roma per iniziativa della Cei, l'esperienza del restauro della cattedrale di Santa Maria Assunta e dell'adeguamento liturgico del suo presbiterio. 

Il centrodestra in Toscana fa l'asso piglia tutto e ai ballottaggi si porta a casa Pisa, Siena e Massa, oltre a Pietrasanta che governava già. Il centrosinistra vince solo a Campi, mentre a Pescia l'ex sindaco Pd Oreste Giurlani batte il candidato del centrodestra. E Rossi fa autocritica: «Disfatta meritata, bisogna andare oltre Pd e LeU».

Questa domenica 24 giugno ballottaggi in tutti e sei i Comuni toscani sopra i 15 mila abitanti che dovevano rinnovare le amministrazioni. Nella città del Palio l’uscente Bruno Valentini si apparenta con l’ex sindaco Ds Pierluigi Piccini. Sotto la Torre pendente il candidato Pd si accorda con due candidati di liste civiche per tentare di rimontare Michele Conte.

Vanno tutti al ballottaggio i sei Comuni toscani con più di 15 mila abitanti in cui si è votato ieri. Il centrosinistra ne governava cinque ed è fuori gioco solo a Pescia, dove sarà l'ex sindaco Pd Oreste Giurlani, dimessosi per un'inchiesta, a battersi con Francesco Conforti del centrodestra. Ma l'esito dei ballottaggi è molto incerto con il centrodestra in aumento, trascinato dalla Lega. Non brilla invece il M5s.