Pisa

Ultimi contenuti per il percorso 'Pisa'

Domenica 26 e lunedì 27 maggio settantamila pisani dovranno eleggere il nuovo sindaco della città, scelto tra uno dei nove aspiranti sindaci. Otto uomini e una donna, 17 liste elettorali per oltre 500 candidati consiglieri. Un piccolo e composito esercito di aspiranti politici, giovanissimi alla prima esperienza in competizione con più esperti «professionisti» della politica. Intanto il numero dei consiglieri eletti sarà ridotto da 40 a 32 mentre la scure della spending review si abbatte anche sugli assessori che dai 12 attuali dovranno per forza di legge scendere ad 8. Grazie al ticket uomo-donna, gli elettori avranno facoltà di esprimere il doppio voto di preferenza per il consiglio comunale.

Solidarietà all’arcivescovo di Pisa Giovanni Paolo Benotto e stupore per la decisione di svolgere un presidio domenica davanti all’Arcivescovado da parte delle organizzazioni sindacali e dei lavoratori della Misericordia di Pisa a seguito dell’annuncio di un piano per risanare la Misericordia stessa che prevede, tra l’altro, anche esuberi tra i dipendenti. Ad esprimerle è il responsabile delle Misericordie toscane, Alberto Corsinovi.

Dalla natura la difesa più efficace contro la zanzara tigre asiatica: si tratta di tre piante, originarie del Nord Africa, da cui si possono ricavare oli essenziali eco-compatibili. E' questo il risultato di uno studio coordinato da Barbara Conti, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agroambientali dell'Università di Pisa, e pubblicato su «Parasitology Research».

Pisa ospita la campagna «Asbestus free». Domani – domenica - in 14 piazze italiane, sindacalisti di Cgil, Cisl e Uil, e i volontari della fondazione degli invalidi civili Anmil e delle associazioni dei familiari delle vittime distribuiranno materiale informativo sugli effetti dell’amianto.

Pisa ospita la campagna «Asbestus free». Domani – domenica - in 14 piazze italiane, sindacalisti di Cgil, Cisl e Uil, e i volontari della fondazione degli invalidi civili Anmil e delle associazioni dei familiari delle vittime distribuiranno materiale informativo sugli effetti dell’amianto. Tra queste anche piazza XX Settembre (unica piazza in Toscana) dove verrà allestito uno stand di fronte a Palazzo Gambacorti. All’iniziativa partecipa anche l’Inail.

La variante al Pit includente la nuova pista parallela dell'aeroporto di Firenze è stata approvata dalla Giunta regionale il 27 febbraio. Il giorno precedente i soci pubblici delle due società che gestiscono gli aeroporti di Pisa e Firenze hanno approvato le linee guida per la formazione della holding. Ma altri bastoni vengono messi di traverso al progetto della nuova pista

Presentata oggi la variante di integrazione al Pit per la definizione del Parco agricolo della Piana e per la qualificazione dell’aeroporto di Firenze. Un atto che dopo l’adozione da parte della giunta regionale viene consegnato al consiglio e che segue di 24 ore l’accordo dei soci pubblici delle due società di gestione degli scali di Firenze e di Pisa