Pisa

Ultimi contenuti per il percorso 'Pisa'

Oltre cinque tonnellate di generi alimentari per le famiglie più in difficoltà del territorio. A Pisa e dintorni è stato decisamente positivo il bilancio della raccolta alimentare promossa sabato scorso (17 ottobre) da Unicoop Firenze e Fondazione “Il Cuore si Scioglie” insieme alla Caritas in occasione della giornata mondiale della lotta alla povertà.

Domenica 18 ottobre, in occasione del primo anniversario della riapertura del Museo dell’Opera del Duomo di Pisa, l’Opera della Primaziale Pisana, in collaborazione con la Cooperativa Impegno e Futuro e con le Guide Turistiche di Pisa, propone una giornata con apertura prolungata fino alle 21 e con la possibilità di visite guidate. Con lo stesso orario resterà aperta anche la caffetteria del museo, per un pranzo o un aperitivo sulla terrazza che si affaccia sul chiostro e regala un suggestivo punto di vista sulla Piazza.  

Laboratori per bambini, attività con archeologi esperti e visite guidate, alla scoperta del Museo delle Navi Antiche di Pisa, con le sue grandiose imbarcazioni antiche perfettamente conservate. Sabato 10 e domenica 11 ottobre al via il nuovo progetto “formato famiglia”, che si ripeterà tutti i weekend al museo in Lungarno Ranieri Simonelli. 

Da venerdì 18 a domenica 20 settembre 2020, il Museo delle Navi Antiche di Pisa apre le porte ai visitatori in collaborazione con la XI edizione di Fior di Città. Un programma di visite speciali in occasione dell’evento dedicato alla tutela della natura e alla cura del verde in ambito urbano, con riflessioni su natura e mondo green friendly promosso dall’Associazione Casa della Città Leopolda.

Presentate le linee guida del dossier di candidatura al titolo di Capitale italiana della cultura 2022. Il documento, intitolato “L’equilibrio delle contraddizioni”, è stato consegnato la settimana scorsa al Mibact. I dossier delle 28 città partecipanti saranno esaminati entro il prossimo 12 ottobre 2020 e selezionati 10 progetti finalisti. Il 12 novembre 2020, la Giuria raccomanderà al Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo la candidatura del Comune ritenuta più idonea a essere insignita del titolo di «Capitale italiana della cultura» per l’anno 2022.

Il teatro Verdi di Pisa presenta i nuovi spettacoli di prosa, musica e lirica per la prossima stagione e le principali novità gestionali, con il bando in corso per il nuovo direttore artistico e le modifiche statutarie che introducono la figura del direttore generale. Ad annunciarlo il sindaco di Pisa, Michele Conti, la presidente della Fondazione Teatro Verdi di Pisa, Patrizia Paoletti Tangheroni, il componente del cda della Fondazione, Giuseppe Mangano.