Pistoia

Ultimi contenuti per il percorso 'Pistoia'

Grande musica corale, mercoledì 21 luglio (ore 21), nella Cattedrale di San Zeno a Pistoia, con il concerto “Musica sacra nella Toscana del ‘700: la tradizione del passato e i compositori medicei”, organizzato da I Cantori di San Giovanni di Firenze, in collaborazione con Scuola di Musica “Teodulo Mabellini” e Associazione Teatrale Pistoiese, nell’ambito dell’Anno Santo Iacobeo 2021 della Diocesi di Pistoia.

Un vescovo poco conosciuto ma che ha contribuito a scrivere la storia di Pistoia e non solo. Proprio su di lui, Sant'Atto, monaco vallombrosano e vescovo di Pistoia, è incentrata una due giorni di approfondimento tutta scoprire. Il convegno, organizzato dalla Chiesa Cattedrale in collaborazione con il Comitato di San Jacopo di Pistoia e l'Università di Firenze, avrà luogo il 26 e 27 giugno nella Sala Maggiore del Comune di Pistoia.

Mentre la crisi economica dovuta al Covid 19 comincia a farsi sentire, nei territori si muovono idee e proposte per mitigarne gli effetti con concreti esempi di carità. Anche a Pistoia alcuni cittadini si sono mossi con il motto “Nessuno si salva da solo” proponendo una sorta di “decima” o “patrimoniale” autotassata per i redditi più garantiti da devolvere a un fondo Caritas destinato a lenire le nuove povertà.

Riaprire alla gente un patrimonio condiviso di arte e fede e approfondire storie e luoghi del culto iacobeo nell’anno giubilare dedicato al santo apostolo. Questi gli intenti di una serie di incontri organizzati dall’ufficio comunicazioni sociali e cultura della Diocesi di Pistoia che prenderanno il via il 4 giugno.

Al via il nuovo sistema di valorizzazione e tutela del patrimonio di arte e fede della diocesi. San Giovanni Fuorcivitas e Sant’Andrea saranno finalmente riaperte a pellegrini e visitatori. Dalla fine della prossima settimana in Ripa del Sale aprirà il punto informativo e bookshop della Diocesi che coordinerà le informazioni ufficiali sull'Anno Santo, le visite e le aperture.

Pellegrini in zona rossa? Da oggi si può, grazie a un nuovo e innovativo strumento online. Per chi non può muoversi a causa della pandemia o per qualche altro motivo personale, è oggi possibile vivere una visita virtuale alla Cattedrale di San Zeno a Pistoia.

Due supporti per i pellegrini, uno come vera Guida – spirituale e non solo – che si ricollega alla tradizione di Santiago, l’altra invece, un modo per conoscere fin dall’infanzia la storia di San Giacomo apostolo. Queste le iniziative editoriali della diocesi di Pistoia – Edizioni San Jacopo – che saranno disponibili nei prossimi giorni per tutti i fedeli e gli appassionati di storia e cultura.