Pistoia

Ultimi contenuti per il percorso 'Pistoia'

Un incendio è partito nella notte nel territorio di Massa e Cozzile (Pistoia). Sul posto per spegnere le fiamme operano due elicotteri della Regione Toscana, operai dell'Unione dei Comuni dell'Appennino pistoiese, squadre di volontariato della Vab e della Croce Rossa. Il servizio antincendi boschivo della Regione sta valutando se inviare a breve ulteriori squadre.

«La scuola non si limita ad erogare dei contenuti ma deve formare un cittadino. Se la scuola è solo la somma dei contenuti erogati allora non è più comunità educante. Essa può e deve fare di più, poiché si occupa di persone che stanno costruendo (o che devono scoprire) il proprio progetto personale». Lo afferma il vescovo di Pistoia, mons. Fausto Tardelli, in una lettera agli insegnanti diffusa in occasione dell'inizio dell'anno scolastico.

Stamani sulla porta del vescovado a Pistoia era stato affisso uno striscione di Forza Nuova contro l'accoglienza dei profughi. La Diocesi non si lascia intomorire e «rimarca con estrema serenità la volontà di continuare ad operare nel solco del Vangelo per costruire un mondo più giusto e accogliente, in pace, dove si ama Dio e il prossimo

«Il centro non è chiuso»: a dirlo è Don Massimo Biancalani, parroco e direttore del centro Vicofaro per i migranti a Pistoia, ai microfoni di Radio Capital, replicando ad un tweet del ministro Matteo Salvini. Intanto don Biancalani ha ricevuto il sostegno del presidente della regione, Enrico Rossi.

Da un sopralluogo dei Vigili del Fuoco la struttura di accoglienza per rifugiati ospitata nella canonica di Vicofaro (Pistoia) è risultata non idonea. Sulla vicenda interviene oggi la Diocesi di Pistoia con una nota: «La situazione si presenta seria e non può essere sottovalutata e neppure passata sotto silenzio». Prevista per oggi anche una visita del governatore Enrico Rossi.