Pistoia

Ultimi contenuti per il percorso 'Pistoia'

4 scuole, 13 aziende private, tre agenzie formative e una forte rappresentanza di associazioni datoriali: in tutto 23 soggetti che da qualche mese hanno stretto una alleanza, sul territorio pistoiese, per dar vita a un Polo Tecnico Professionale (PTP): uno dei 25 operanti in Toscana e uno fra quelli che, sulla scia di una particolare vocazione del territorio sia nella pianura che nella sua montagna, tra le filiere possibili ha scelto quella legata alla meccanica.

Quattro giornate, tra marzo e aprile, da vivere sulla neve, nello splendido comprensorio sciistico dell'Abetone, all'insegna del divertimento, della crescita, dell'integrazione rivolta alle persone con disabilità. L'edizione numero 4 di «Sport per Tutti sulla Neve», organizzata dalla Provincia di Pistoia e dall'Ufficio Scolastico regionale grazie anche al sostegno della Regione, è stata presentata oggi a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze.

«Far convergere le città per far convergere le nazioni» è il pensiero di Giorgio La Pira, che fu sindaco di Firenze e grande testimone dei valori della pace, scelto dal «Centro studi Giuseppe Donati» per la 32a Giornata internazionale della pace, della giustizia, della cultura e della solidarietà che verrà celebrata domenica 16 novembre a Pistoia (cattedrale di S. Zeno, ore 15).

La consegna degli Atti della Settimana sociale dei cattolici toscani è solo il «passo di un cammino». Su questo concetto si è soffermato stamani a Pistoia il cardinale Giuseppe Betori, presidente della Conferenza episcopale toscana. Presenti oltre un centinaio dei 300 delegati che, sempre a Pistoia, parteciparono a maggio alla tre giorni dedicata all’impegno dei cattolici nella società. In precedenza anche tutti gli altri interventi coordinati da Andrea Bucelli, con sfumature leggermente diverse, hanno sottolineato questo aspetto. 

Lavoro ed economia, politica e istituzioni, famiglia e scuola, immigrazione e giovani. Questi i capitoli  di una particolare «agenda» su cui i cattolici toscani sono impegnati per un loro specifico cammino non solo culturale ma anche politico. Di questo si tornerà a parlare a Pistoia in occasione della presentazione di un volume con gli atti della «Settimana Sociale» che centinaia di delegati, da tutte le diocesi toscane, tennero sempre a Pistoia, all’inizio dello scorso maggio. Gli atti, ma anche le proposte emerse nei gruppi di lavoro e riunite in un documento chiamato «agenda di speranza», vengono ora consegnati ai delegati e dunque, attraverso essi, a tutte le diocesi della Toscana.