San Miniato

Ultimi contenuti per il percorso 'San Miniato'

Nel difficile momento che stiamo vivendo, il Dramma Popolare, fedele ai motivi per cui è nato, quello di ridare speranza a chi usciva salvo, anche se non indenne dalle distruzioni del secondo conflitto mondiale, con le sue poche, ma armi efficaci, quelle della cultura, intende far sentire la propria voce a fianco di tutti, nella battaglia che stiamo oggi combattendo, con le iniziative, almeno quelle possibili da realizzare, già  da tempo in calendario.

Leonardo, nel quinto centenario della morte, è stato il filo conduttore di tutta la «Festa del teatro» che ha preso il via, a cura dell’Istituto del Dramma popolare, il 21 giugno a Vinci e che vive ora il suo momento clou con lo spettacolo principale di questa settantreesima edizione sulla storica piazza del Duomo di San Miniato tutte le sere alle 21,30 fino al 24 luglio.

Stasera, alle 18.30, nell'aula magna del Seminario, a San Miniato, l'Unione cattolica artisti italiani (Ucai) consegnerà allo scultore non vedente Felice Tagliaferri la Stella dell'arte per le arti visive. Introdurrà l'incontro Fabrizio Mandorlini, presidente Ucai San Miniato, interverrà mons. Andrea Migliavacca, vescovo di San Miniato, porterà un saluto conclusivo il sindaco di San Miniato, Simone Giglioli.

Stefano Pioli è un nuovo ambasciatore del Tartufo di San Miniato. L'allenatore della Fiorentina ha ricevuto il riconoscimento onorifico insieme a un bel tartufo nel corso di una conviviale al ristorante Miravalle preparata dallo chef Paolo Fiaschi a cui hanno partecipato anche Giancarlo Antognoni, l'attaccante Giovanni Simeone (il Cholito), Alberto Marangon e Paolo Bacciotti della Fondazione Bacciotti.