Sesto Fiorentino

Ultimi contenuti per il percorso 'Sesto Fiorentino'

Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha convocato la conferenze dei servizi per il 7 settembre in merito al piano di sviluppo aeroportuale dello scalo Amerigo Vespucci di Firenze. Ma il Sindaco di Prato, mette le mani avanti: «La conferenza è un fatto tecnico. La politica non invada il campo».

Il sindaco di Sesto Fiorentino, Lorenzo Falchi, chiede al nuovo ministro delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, e al ministro dell'Ambiente, Sergio Costa, di bloccare la pista parallela dell'aeroporto di Peretola. Agli esponenti del governo 5 Stelle-Lega il primo cittadino si rivolge per sollecitare un incontro e per palesare la speranza di vedere finalmente accolte le proprie preoccupazioni circa l'impatto sul territorio dello sviluppo dello scalo fiorentino.

«Master Cas» (Cas è la sigla di Centro d'accoglienza straordinaria, cioè i centri che si occupano dell'accoglienza dei richiedenti asilo) è il titolo della singolare gara tra richiedenti asilo che richiama scherzosamente fin dal titolo il noto programma tv cult di sfida culinaria. L'appuntamento è per domani, sabato 26 maggio, dalle 18 alle 21 in p.zza Ginori a Sesto Fiorentino.

Il cardinale Giuseppe Betori spiega le motivazioni che hanno portato all’accordo con il Comune di Sesto, l’Università di Firenze e la Comunità islamica per la costruzione di una moschea. Alla diocesi la disponibilità di costruire ambienti per il culto e la pastorale in area universitaria.

È arrivato oggi dal Ministero dell'Ambiente l'atteso parere integrativo per il progetto del nuovo master plan 2014-2029» di Peretola. Commenti positivi da Toscana aeroporti, dall'azionista Corporation America e dal sindaco di Firenze, mentre quello di Sesto Fiorentino attende di leggere il testo ma lo ritiene comunque una sconfitta « sconfitta per chi vuole a tutti i costi realizzare l’opera».