Siena

Ultimi contenuti per il percorso 'Siena'

Nascerà nel IV lotto dell'ospedale Santa Maria alle Scotte una Casa Accoglienza per le mamme dei bambini ricoverati. Sono stati infatti consegnati, dall’AOU Senese alla Fondazione «Danilo Nannini Onlus», i locali che verranno ristrutturati per la realizzazione di questo importante progetto di vicinanza tra l'ospedale e le famiglie.

Un weekend di archeologia sperimentale e simulativa, con laboratori per adulti e bambini dove sarà possibile conoscere e imparare l’arte della tessitura nella Preistoria. L’appuntamento è per sabato 11 e domenica 12 aprile nel Parco archeologico-naturalistico e Archeodromo di Belverde, sulle pendici del Monte Cetona, in compagnia della tessitrice Giulia Ciuoli. 

Donna aretina salvata a Siena, presso l'AOU Senese, da un grave aneurisma cerebrale con un intervento di neurochirurgia in circolazione extracorporea e in ipotermia, a cuore fermo. La complessa operazione è durata circa 12 ore ed è stata effettuata dal dottor Giuseppe Oliveri, direttore della Neurochirurgia Ospedaliera, insieme al cardiochirurgo Eugenio Neri, agli anestesisti Cesare Vittori e Francesca Diana e ad a uno staff multidisciplinare altamente specializzato formato da perfusionisti e infermieri.

Favorire le candidature delle eccellenze dei territori e dei luoghi della Toscana alla lista dei patrimoni dell'umanità presso il segretariato centrale di Parigi, nonché tutelare e valorizzare al meglio i sette siti che già possono fregiarsi del prestigioso riconoscimento da parte dell'UNESCO (i centri storici di Firenze, Pisa, Siena, Pienza, San Gimignano, il paesaggio della Val d'Orcia, ai quali si sono aggiunti nel 2013 le quattrodici Ville Medicee e giardini).

La possibilità di trovare in Toscana posti di lavoro qualificati sta per aumentare grazie ad altri quattro ITS: «scuole – sintetizza Emmanuele Bobbio, assessore toscano a Istruzione e Formazione - per l'istruzione tecnica superiore ad alta specializzazione tecnologica che rispondono alla domanda delle imprese di poter avere personale preparato ad affrontare le sempre nuove competenze tecniche e tecnologiche in aree giudicate strategiche per presente e futuro dell'economia».

L'agricoltura e la produzione alimentare nel prossimo futuro saranno centrali nelle economie di tutti i paesi che si affacciano sul Mediterraneo e non solo. Uso efficiente delle risorse, tecnologie avanzate e nuovi modelli saranno necessari per la realizzazione di uno sviluppo sostenibile del sistema agroalimentare, fondamentale sia per la tutela dell'ambiente sia per la realizzazione di opportunità di crescita sociale.