Volterra

Ultimi contenuti per il percorso 'Volterra'

Per promuovere la lettura in carcere viene inaugurato in questi giorni - presso le case circondariali di Sollicciano e Mario Gozzini a Firenze, la Dogaia di Prato e il Carcere di Volterra - lo Scaffale circolante carcerario, un nuovo servizio di prestito di libri, con particolare attenzione ai detenuti stranieri, che mette a disposizione delle biblioteche interne agli istituti di pena più di 600 pubblicazioni nelle lingue albanese, araba e romena.

Il 30 gennaio alle 23.30 verrà acceso un faro sotto le mura che per tutta la notte illuminerà il cielo. L’assessore Baruffa: «una vera e propria ferita al cuore per tutti i volterrani e non solo che, grazie all’intervento della Regione Toscana e del Governo, abbiamo trasformato in un esempio di buona pratica»

Con quattro milioni disponibili (tre della Regione e uno del governo) e spendibili subito, in base all'ordinanza che disciplina le somme urgenze, le mura di Volterra, crollate in due punti, saranno rimesse in sicurezza. E in tempi brevissimi, prima della stagione estiva, perché l'ordinanza che andrà tra breve in vigore è stato inserito un articolo che accelera notevolmente le procedure.