Turismo

Ultimi contenuti per il percorso 'Turismo'

Il mese di agosto si è chiuso senza gli 8 milioni di stranieri che lo scorso anno avevano pernottato in Italia, con un pesante impatto economico e occupazionale sul settore turistico nazionale. È quanto emerge dal bilancio Coldiretti sull’impatto della chiusura delle frontiere e sui vincoli posti al turismo dall’estero resi necessari per affrontate l’emergenza coronavirus.

Test tamponi molecolari, gratuiti e su base volontaria, saranno proposti ai viaggiatori in arrivo e in partenza dalla Toscana, residenti o meno nella regione, dalle 8 del mattino di mercoledì 26 agosto. La campagna di test partirà dai porti di Livorno e Piombino e, subito dopo, sarà estesa alle stazioni ferroviarie di Firenze, Pisa, Arezzo, Viareggio e Grosseto.

Il presidente della Regione Toscana ha scritto una lettera ai ministri dei Trasporti, dell'Interno e della Salute per chiedere di prevedere l'obbligo della registrazione preventiva del rientro per i viaggiatori che partono dall'Italia diretti verso Spagna, Malta, Grecia e Croazia. La stessa richiesta era stata già avanzata al Governo un mese fa per i rientri da Albania e Romania.

Un piano per incentivare la ripresa del settore congressuale a Firenze, dando la spinta per la ripartenza dei flussi internazionali ad alto potenziale di spesa. Ci sta lavorando Firenze Convention Bureau, nato per promuovere Firenze come destinazione di qualità per eventi e congressi, guidato oggi da Federico Barraco, eletto nel momento più complesso della storia della città a causa della pandemia di Covid-19. 

Incontriamoci nei borghi, alla scoperta della Toscana slow. La Toscana riparte con la sesta edizione di “Un’altra estate”, iniziativa della Regione Toscana e del quotidiano Il Tirreno, realizzata con il supporto di Toscana Promozione Turistica e la collaborazione di Fondazione Sistema Toscana, Vetrina Toscana, Feisct, con cui si valorizza la destinazione turistica Toscana e i prodotti enogastronomici locali.