Vescovi

Ultimi contenuti per il percorso 'Vescovi'

«Siamo venuti per ascoltare la vostra voce e per riflettere. La presenza cristiana è vitale e necessaria nella Terra Santa per far incontrare le persone». Lo ha detto il vescovo anglicano di Soutwark, Christopher Chessun, nell’omelia della messa concelebrata stasera a Ramallah dai vescovi cattolici dell’Holy Land Coordination (Hlc), e presieduta da mons. Declan Lang, vescovo di Clifton e coordinatore Hlc.

«Non è più possibile sostenere che i conflitti in Libia o in Siria non ci riguardano. Si tratta di un errore clamoroso e dalle conseguenze potenzialmente catastrofiche». Non ha usato mezzi termini il card. Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve, per spiegare il ruolo cruciale che svolge il Mediterraneo nell’attuale assetto geopoplitico. «Il Mediterraneo rappresenta la culla di una civiltà in cui il cristianesimo è senza dubbio tra i soci fondatori», ha detto introducendo con la sua prolusione un incontro svoltosi a Campobasso in preparazione all’evento di Bari, in programma dal 19 al 23 febbraio.

«Entro trepidante in questa basilica che 25 anni fa vide la mia ordinazione episcopale. La ricordo piena e festante: forse il meno allegro ero io, diventare vescovo significava lasciare tutto e partire. Oggi mi sento di dire, con le parole del salmo: ti rendo grazie Signore». Sono le parole del cardinale Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Cei, nella Messa celebrativa dei suoi 25 anni di episcopato, nella basilica di San Lorenzo a Firenze.

«Non vogliamo che continui un'industria che porta morte e distruzione». Mons. Filippo Santoro, arcivescovo di Taranto e presidente del Comitato scientifico e organizzatore delle Settimane sociali dei cattolici italiani, ha usato toni netti nel rispondere alle domande dei giornalisti sul futuro dell'ex Ilva, durante la presentazione dei Lineamenta della Settimana sociale, in programma a Taranto nel 2021

Mentre sale il bilancio ancora provvisorio (i morti finora sono 13 e circa 600 i feriti) è partita la mobilitazione della Caritas albanese e di quella italiana. Il segretario della Conferenza episcopale albanese esprime la vicinanza alle popolazioni colpite e assicura il sostegno della Chiesa. Come contribuire tramite Caritas italiana.

Sembra tenere in Bolivia il fragile equilibrio raggiunto, grazie anche al Dialogo favorito da Conferenza episcopale boliviana (Ceb), Onu e Unione europea. Nel fine settimana entrambi i rami del Parlamento hanno approvato all'unanimità e la presidente ad interim Jeanine Añez ha promulgato la legge transitoria che istituisce il processo che porterà al rinnovo del Tribunale speciale elettorale (Tse) e all'indizione nel 2020 di nuove elezioni generali.