Angelo Bagnasco

Ultimi contenuti per il percorso 'Angelo Bagnasco'

«Una manifestazione della Chiesa italiana che richiama a Genova i fedeli che insieme per alcuni giorni vogliono entrare nel mistero dell’Eucarestia attraverso preghiera, catechesi e celebrazioni». Così monsignor Marco Doldi, vicario generale della diocesi di Genova, descrive il Congresso Eucaristico Nazionale di Genova nel video di presentazione che è stato realizzato dagli organizzatori per presentare l’importante appuntamento per la Chiesa italiana.

Nessuna pensione da 4mila euro al mese come ex militare per il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Conferenza episcopale italiana. In un articolo pubblicato ieri da «Il Giornale», a firma di Fabio Marchese Ragona, viene fatta chiarezza sulla presunta pensione d’oro del cardinale, fatto già smentito venerdì scorso (27 maggio) dalla segreteria generale della Cei con una nota.

«Il Papa ci ha molto confortati e incoraggiati: ci ha detto che la Chiesa italiana è una bella Chiesa». A rivelare il «dietro le quinte» dell’incontro di Francesco con la Chiesa italiana, in occasione della 69ª Assemblea generale che si è appena conclusa in Vaticano, è stato il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei.

Da un’Europa più attenta agli ultimi alle persecuzioni contro i cristiani; dalla vicinanza accogliente alle famiglie ferite alle sofferenze e alle incongruenze del nostro Paese affaticato: il Magistero diffuso di Papa Francesco è «continuo stimolo alla conversione della vita personale e pastorale». Così il card. Bagnasco, Presidente della CEI, ha aperto la seconda giornata di lavori della 69ª Assemblea Generale dei vescovi italiani, in corso a Roma dal 16 al 19 maggio. Ecco una sintesi dei tanti temi toccati nella prolusione (testo integrale).

Sul referendum che tra due giorni chiamerà gli italiani ad esprimersi in merito alle trivelle, la Chiesa italiana «ufficialmente non si è assolutamente pronunciata». Così il cardinale Angelo Bagnasco intervenendo a margine di un incontro a Genova nel quale il l’arcivescovo di Genova e presidente della Cei ha presentato l’esortazione apostolica «Amoris Laetitia» di Papa Francesco.

Gran parte della prolusione del cardinale Angelo Bagnasco in apertura del Consiglio permanente della Cei (Genova 14-16 marzo) è stata dedicata al «progressivo sgretolamento del tessuto sociale», toccando tanti temi dal disegno di legge sulle «unioni civili» all'allarme per la denatalità, dalla maternità surrogata al vuoto esistenziale di tanti giovani, come ha mostrato il recente atroce delitto di Roma.

Il Papa aprirà, a maggio, l’assemblea generale dei vescovi italiani. A darne l’annuncio è stato il cardinale Angelo Bagnasco, arcivescovo di Genova e presidente della Cei, aprendo i lavori del Consiglio permanente dei vescovi italiani, in corso nel capoluogo ligure che dal 15 al 18 settembre ospiterà il Congresso eucaristico nazionale (testo integrale prolusione)